Editoriali

Pagine bianche

Pagine bianche

Abbiamo ancora dubbi, su come riempire le nostre pagine, a cosa serva ancora FL, cosa può fare la presenza – o l’assenza – di un amico nella vita?

Perché?

Perché?

Difficile comprendere e accettare il mistero della morte: ogni volta che sperimentiamo la perdita di una persona cara,...

Grido di pace

Grido di pace

«Da anni viviamo accanto a persone che con la loro fragilità ci hanno insegnato ad avere verso gli altri uno sguardo...

Stupiti e grati

Stupiti e grati

«Fede e Luce è la nostra storia, la nostra vita, la nostra casa, alla quale abbiamo cercato di aggiungere, tramite il...

Nove punti

Nove punti

Nove punti disposti su tre linee a distanza regolare devono essere uniti da un massimo di quattro righe senza mai...

Nutrire talenti

Nutrire talenti

Quel fenomeno splendidamente umano che chiamiamo arte è impossibile da racchiudere in una definizione, come d’altronde...

E sono 150!

E sono 150!

Centocinquanta numeri di Ombre e Luci, tappa da segnare in un viaggio speriamo ancora lungo e ricco di incontri....

Natale nel mondo

Natale nel mondo

Vi siete mai chiesti come si vive il Natale nel resto del mondo? Un veloce giro lo abbiamo fatto nel 2013 grazie...

In movimento

In movimento

Il nome del nostro movimento, Fede e Luce, è composto da due parole bellissime. Indicano due dimensioni...

Finestre di speranza

Finestre di speranza

“Come una fiamma accesa nel cuore dell’inverno, nel primo trimestre del 1968 apparve in bianco e nero e in...

Con tutto il cuore

Con tutto il cuore

Carissima Mariangela, mi hai chiesto un articolo per il n° 100 di Ombre e Luci. Ti scrivo semplicemente questa lettera con tutto il cuore per dire ciò che ho scoperto in varie decine di anni accanto alle persone con handicap e alle loro famiglie

Mamme coraggio e oltre

Mamme coraggio e oltre

Viva il telefono! Come avrei fatto in questi trent’anni a non sentire la voce delle tante mamme che hanno sostenuto con il coraggio la vita di Ombre e Luci?

Campane a festa

Campane a festa

Quando ero bambina, cioè tanti anni fa, sui quaderni di scuola rappresentavamo la Pasqua disegnando le campane che suonavano a festa, i rami di pesco fioriti e le rondini che volavano in cielo

Cara Nicole

Cara Nicole

“Intingi la penna nel cuore” mi dicevi quando vedevi preoccupata prima di scrivere un editoriale. Mai come oggi il tuo suggerimento mi sembra appropriato, mi infonde coraggio, mi dà lo stimolo per parlare di te

Una scelta difficile

Una scelta difficile

L’attesa di un bimbo è uno dei momenti più delicati per la vita di due sposi che, il più delle volte, quel bimbo hanno desiderato con amore, sognato come coronamento al loro donarsi l’un l’altro.

Nel mare di Assisi

Nel mare di Assisi

Inseguire i cuori come facciamo a Fede e Luce è bello e pericoloso perché non sapremo mai se dei 1300 pellegrini di Assisi sono di più i feriti o i guariti

Pasqua significa “passaggio”

Pasqua significa “passaggio”

Come reagire senza lasciarsi andare a banali rassegnazioni? Come riprendere la strada “rigettando le reti” fiduciosi non nei nostri progetti ma nel progetto del Signore?

L’iniezione di Uscobupt

Dopo la tappa estiva eccoci a riprendere il cammino ma c’è in tutti — più o meno — un senso di depressione, di mancanza di fiducia, l’impressione di non farcela…

Un’Italia nascosta

Un’Italia nascosta

Abbiamo urgente bisogno di sapere ascoltare per noi, per i nostri figli e nipoti, che esiste un’altra Italia, che non fa notizia, ma sana, partecipe e solidale

In trepidante attesa

In trepidante attesa

Occhi azzurri velati da lacrime trattenute. Un bel sorriso aperto con labbra un po’ tremanti. Le mani sul grembo in attesa. Ma c’è qualcosa che non va.

Abitare la speranza

Abitare la speranza

Non voglio fare un sermone su questa virtu, altri lo hanno fatto meglio e prima di me. Vorrei solo scoprire i doni preziosi che da essa derivano

Andiamo avanti

Andiamo avanti

Anche se non numerose come speravamo, le vostre risposte hanno diradato dubbi e incertezze. “Non mollate!” Grazie per l’incoraggiamento. Ne avevamo bisogno.

E si accende una stella

E si accende una stella

Il Natale dopo l’11 settembre: forse solo ritrovando l’innocenza e l’ingenuità dei bambini ci sarà possibile riprendere con speranza un cammino che appare tanto difficile.

Microgiustizia

Microgiustizia

Che cosa sono i nostri piccoli torti quotidiani, di fronte a chi, fin dalla tenera età, ha avuto il «torto» di trovarsi in una situazione di enorme disagio?

Accostarsi alla verità

Accostarsi alla verità

Non ci resta che chinare il capo di fronte al mistero della vita di tutti gli uomini e donne, di ogni età e di ogni condizione: un mistero che ci è dato solo di riconoscere, non di svelare

Quando la natura fa rivivere

Quando la natura fa rivivere

L’estate è alle porte; non lasciamoci sfuggire l’occasione per vincere la pigrizia o la paura che ci fa tener lontani i nostri figli o nipoti dall’esperienza della natura e cantiamo con San Francesco: “Laudato sii, Signore, per tutte le tue creature”

Rosamaria

Rosamaria

Davide ti ha insegnato il silenzio. È difficile farti parlare. Lo farò per te: per la stima e l’affetto che ti porto ma, soprattutto, per dire a te, a Franco e ai genitori come voi, che ci sentiamo un debito nei vostri confronti.

Fausta

Ci sono persone che, per essere ricordate, non hanno bisogno del cognome. Ti sei fatta chiamare così da tutti,...

Quando si fa sera

Quando si fa sera

Coraggio, speranza, fiducia. Questi tre atteggiamenti dell’animo, sono quelli da ricercare sempre, dovunque, comunque, per prepararsi serenamente alla notte della vita.

Per capire di più

Per capire di più

Cari lettori di Ombre e Luci, questo numero dovrebbe arrivarvi — intoppi tipografici e postali permettendo — per...

Nessuno escluso

Nessuno escluso

«Le testimonianze raccolte in questo fascicolo (Ombre e Luci n. 5) spingono le comunità cristiane ad approfondire sul...

Gli altri

Gli altri

Fra le molte difficoltà quotidiane, ritorna spesso quella dell’atteggiamento degli “altri” verso i genitori di figli...

Editoriale n.1

Editoriale n.1

Una delle prove più difficili è l’essere feriti in quel che si ha di più caro: il proprio figlio. Una delle...