La varietà in cui viviamo

Nel bel mezzo della crisi globale scatenata dal covid-19, abbiamo dovuto ripensare temi...

Una piccola malga

Nel quadro della memoria l’immagine dominante è l’abito che indossavo. Non so perché, ma...

E sono 150!

Centocinquanta numeri di Ombre e Luci, tappa da segnare in un viaggio speriamo ancora...

Il gatto sulla cattedra – Newsletter n. 16

L’analisi – Questa volta l’esperta ve la proponiamo noi: forti del suo curriculum (che...

Ma come ve lo devo dire, santo cielo?

Io non ci ho capito un bel niente. Ma che devo fare? Boh. Non mi fanno uscire da tanto....

Dal gatto sulla cattedra ai monti di Goethe

«Prof, ci fa vedere il gatto?». Si erano passati la voce, mi dice l’amica insegnante. Il...

«Mamma, non siamo soli»

Quando una mamma di considerevole età si trova a dover gestire da sola, avendo perso da...

Se le immagini parlano più delle parole – Newsletter n. 15

Festival dei Diritti Umani – Avanzando qualche riserva, Cristina Tersigni ci racconta il...

Giovedì… gnocchi!

Quasi ogni sera Emanuela trova il modo di farmi sapere che cosa vuole mangiare il giorno...

La sfida di rileggere le scene del cinema

Che il sesso sia argomento di dibattito a Ombre e Luci lo sappiamo bene, ancor più...

Ultimi articoli

La varietà in cui viviamo

La varietà in cui viviamo

Nel bel mezzo della crisi globale scatenata dal covid-19, abbiamo dovuto ripensare temi e argomenti di Ombre e Luci: ciò che avevamo preparato sarebbe stato stonato in questo tempo sospeso, difficile e nuovo. E abbiamo ritenuto che immergerci nei racconti di queste...

Una piccola malga

Una piccola malga

Nel quadro della memoria l’immagine dominante è l’abito che indossavo. Non so perché, ma ogni volta che ripenso a quel primo ottobre di più di vent’anni fa, mi rivedo nel tailleur di lino ecru. Forse perché con quell’abito mi riprendevo un ruolo, un senso, un essere,...

E sono 150!

E sono 150!

Centocinquanta numeri di Ombre e Luci, tappa da segnare in un viaggio speriamo ancora lungo e ricco di incontri. Storie, parole, linguaggi e immagini che cerchiamo con cura per ogni numero della rivista, per raccontare quanto sia necessario essere in relazione, nella...

Ma come ve lo devo dire, santo cielo?

Ma come ve lo devo dire, santo cielo?

Io non ci ho capito un bel niente. Ma che devo fare? Boh. Non mi fanno uscire da tanto. Hanno chiuso la scuola, la palestra, il coro. Hanno chiuso tutta Roma perché io non posso uscire per strada e non posso prendere l'autobus. Non posso vedere le mie amiche e i miei...

La freccia di viale Marconi

La freccia di viale Marconi

La professoressa di ginnastica ci fa fare i compiti anche ora che stiamo a casa. Io sono contenta. Ci manda le fotografie con gli esercizi che dobbiamo fare a casa. Io li so fare bene tutti perché vado a ginnastica ritmica, a calcio e faccio atletica. Mi piace fare...

Newsletter

Ricevi, due volte al mese, la newsletter di Ombre e Luci. 

Dedicato ai bambini – Flavio

Queste quattro pagine sono bambini, piccoli e anche grandicelli, perché comincino a riflettere...

Cirano insegna

Quello che vorrei arrivare a fare, con i ragazzi del laboratorio "Diverse abilità”, è uno...

Un fratello da nascondere

La nascita del fratellino Ben, affetto da un grave handicap, rappresenta un momento decisivo per...

Un po’ alla volta

Dopo aver letto la lettera della maestra, mi è venuta in mente la piccola grande famiglia di una...

Un seminario speciale – Il coraggio di parlare con loro

Avevamo notato che la maggior parte degli uomini e delle donne delle nostre case famiglia non...

A tavolaaaa!

Stiamo parlando di come è sbagliato mangiare troppo e con voracità, ma adesso diciamo anche che è...

Sono molti ad aspettare

Non parlano quasi più, non gridano più. Non hanno più niente da dire. Continuano a vivere la loro...

Prigioniero di me stesso – Viaggio dentro l’autismo

Michael Klonovshy è un giornalista che si trova, da un giorno all'altro, di fronte alla realtà di...

Margherita – Ricordi? mi chiedesti lane di colori diversi

Ricordi? Avrai avuto sette o otto anni quando arrivasti a Bari con la tua famiglia. Il lavoro di...

Terapia della realtà, una sfida: la pedagogia della Condivisione

La condivisione diretta è una condivisione di vita — 24 ore su 24 — che ha per scopo la terapia e...

Speciale Aktion T4

Le ombre si fanno densissime quando si tratta di raccontare l’operazione T4, e cioè lo sterminio su larga scala delle persone con disabilità ideato e praticato dal nazismo.

Copertina_OeL_150_2020
ULTIMO NUMERO

N. 150
Protagonisti

Quando piccolo e grande schermo restituiscono alla disabilità la varietà che la caratterizza: è questo il focus del n.2/2020 di Ombre e Luci.
E poi il racconto da Mosca di Olga Gurevitch, il progetto Sensuability, la Comunità Progetto Sud, libri, rubriche.

Sostienici!

Con soli
2€
al mese puoi sostenere la redazione e la stampa del giornale.

35 anni di Ombre e Luci

Nel 1983, usciva il primo numero di Ombre e Luci. Per festeggiare questo compleanno speciale abbiamo cominciato a  digitalizzare tutti gli articoli, le foto, le testimonianze.

Speciale Cinema e Disabilità

Su queste pagine abbiamo più volte raccontato come sul grande schermo viene affrontato il tema della disabilità. Con questo speciale proviamo a fare il punto anche con il contributo di alcuni esperti del settore

Chi siamo

Mariangela Bertolini

Sergio Sciascia

Marie-Hélène Mathieu

Sostienici

Puoi sostenerci con il tuo tempo, la tua esperienza, la tua professionalità, ma anche economicamente.

Insieme è meglio!

Ricevi approfondimenti dal mondo della disabilità ogni quindici giorni.

È bellissimo l’ultimo numero di Fede e Luce…bella la copertina, belli i pezzi! Stasera volevo solo sfogliarlo perché devo ancora finire di lavorare e invece l’ho letto!

A.I.

Ho ricevuto l’ultimo numero di OeL: voglio ringraziarvi per la sollecitudine con cui lo preparate e ancor più per il contenuto che aiuta a capire meglio il mondo dei disabili, i problemi delle famiglie. È un invito a condividere sofferenze e gioie con maggiore attenzione e generosità…

G.B.

Bellissima la newsletter! Mi piace molto il blog di Benedetta per la sua scrittura, fresca e gioiosa. Anche la grafica, pulita ed elegante. I testi sono scorrevoli e i contenuti interessanti. 
È un piacere riceverla e condividerla, grazie!

A.F.

Sono sempre molto contenta di ricevere la newsletter! Anche dalla Russia, mi sento con una parte di cuore di appartenere alla grande famiglia delle comunità italiane.
Grazie!

Olga

Sostieni Ombre e Luci

Se ti piacciono i contenuti che pubblichiamo, aiutaci a mantenerli vivi. Basta un contributo, anche piccolo.

Collabora con noi

Hai un computer e un po’ di tempo a disposizione? Aiutaci a digitalizzare il nostro archivio.

Home ultima modifica: 1917-09-27T10:06:42+00:00 da Redazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi