Intervista a Matteo Mazzarotto e Ivana Perri

Il primo a chiamarli appena diffusa la notizia del riconoscimento del Presidente della...

Le ho cantate tuttissime

Sono appena stata al concerto di Umberto Tozzi e Raf. Che non è Ron. Il concerto è stato...

Quel che si guarda ma non si vede

Diego (Stefano Accorsi) viene convocato da Paris (Thomas Trabacchi), responsabile del...

Ragazza Aspy di Agnese Spotorno – Recensione

Un’adolescente dialoga con la sua ombra. Dapprima non la sopporta, ma poi, col tempo,...

Diario di Efrem lavoratore

Efrem Sardella vive a Monopoli, in provincia di Bari, da quando è nato, 45 anni fa. Sin...

I ragazzi della via Pascoli – Recensione

Pino e il fratello Rino nascono a Trieste nella casa del silenzio: mamma e papà sono...

Quel regalo immenso chiamato vaccino

Ho 16 anni, una rara sindrome genetica, una montagna di riccioli castani e un paio di...

La mela è solo rimandata!

Non si arrendono e continuano ad allenarsi i fratelli Dario e Franco Leo, di cui oggi si...

Mi volevo fermare. Ma non ho potuto!

A scuola ci vado volentieri ma non si capisce più niente perché i professori non ci sono...

Pubblico libri e voglio che tutti possano leggere

Secondo la Costituzione italiana i diritti e i doveri non conoscono diversità di sesso,...

Ultimi articoli

Ragazza Aspy di Agnese Spotorno – Recensione

Ragazza Aspy di Agnese Spotorno – Recensione

Un’adolescente dialoga con la sua ombra. Dapprima non la sopporta, ma poi, col tempo, impara a conviverci e a recepire, grazie a essa, che «nessuno di noi è uguale a un altro» e che ognuno è unico a modo suo. È questo il libro che Agnese Spotorno ha scritto per...

Diario di Efrem lavoratore

Diario di Efrem lavoratore

Efrem Sardella vive a Monopoli, in provincia di Bari, da quando è nato, 45 anni fa. Sin da bambino, ama la musica. La madre, organista e direttrice di coro, gliel’ha fatta conoscere da subito. Coccolato dalle amate zie, Efrem è cresciuto fra casa e parrocchia. È uomo...

I ragazzi della via Pascoli – Recensione

I ragazzi della via Pascoli – Recensione

Pino e il fratello Rino nascono a Trieste nella casa del silenzio: mamma e papà sono sordomuti. È una casa poverissima, ma i bambini vi crescono felici. Finché una zia estranea ma benintenzionata si mette in mezzo: tolti ai genitori, i bambini finiscono in collegio. E...

Le ho cantate tuttissime

Le ho cantate tuttissime

Sono appena stata al concerto di Umberto Tozzi e Raf. Che non è Ron. Il concerto è stato bellissimo ma ora ho tanto sonno perché è finito a mezzanotte fonda. Mi piace quando torno a casa tardi. Il concerto è stato pure più di bellissimo. Mi sono divertita tantissimo....

Mi volevo fermare. Ma non ho potuto!

Mi volevo fermare. Ma non ho potuto!

A scuola ci vado volentieri ma non si capisce più niente perché i professori non ci sono tutti e alcuni compagni neppure e questo mi dispiace. Sono a Erasmus. Ma forse poi tornano, così mi hanno detto. Soprattutto Lorenzo e Joelle mi mancano. Abbiamo votato i...

Newsletter

Ricevi ogni mese la newsletter di Ombre e Luci.

Non vergognatevi di essere felici

Marie-Odile Réthoré dirige la sezione di ricerca dell’INSERM. E ben conosciuta dai lettori di...

Dialogo aperto n.35

Date ai miei figli un po’ di questo mondo Io che vi scrivo sono lina donna nata già nel dolore...

…e ci aiutiamo a camminare

Sono una mamma di quattro figli «sani». Mi sono sempre occupata di loro con tutto il cuore. Ora...

Un marinaio in treno

Sono in treno fra Firenze e Roma, in una vettura salone. In uno scomparto di quattro posti col...

Tre racconti dello Spirito – Lettera pastorale per verificarci sui doni del Consolatore

Il 1998 è uno dei tre anni dedicati alla preparazione del grande Giubileo del 2000 ed è consacrato...

Comunità alloggio per persone con handicap intellettivo

Intervento di Mariangela Bertolini, a nome di Fede e Luce, al convegno su «Handicap e...

I suoi nonni

I suoi nonni lo avevano capito in fretta ancora prima dei suoi genitori che bambino era Lui. Nella...

Come essere amici

Chiara Ferrari Toniolo Sono «amica» di Claudia da circa sette anni. Cominciai a frequentarla dalla...

Proprio una normalissima famiglia

C'è sempre un po' di titubanza quando ci viene richiesto di raccontare la nostra esperienza di...

Il corpo spezzato

Questo libro è dedicato ai giovani e a tutti coloro il cui animo giovane e accogliente...

Speciale Aktion T4

Le ombre si fanno densissime quando si tratta di raccontare l’operazione T4, e cioè lo sterminio su larga scala delle persone con disabilità ideato e praticato dal nazismo.

Copertina_OeL_155_2021
ULTIMO NUMERO

N. 155
Lavoro

Oggi, in Italia, per le persone con disabilità il lavoro è un diritto, una realtà o una chimera? Armati di qualche dato, abbiamo intrapreso un viaggio da nord a sud, da Milano a Monopoli, per ascoltare (anche direttamente dalle voci dei protagonisti) storie di successi e di fallimenti: un focus, questo di OL n. 155, che vuole essere, insieme, testimonianza e pungolo.

Sostienici!

Con soli
2€
al mese puoi sostenere la redazione e la stampa del giornale.

35 anni di Ombre e Luci

Nel 1983, usciva il primo numero di Ombre e Luci. Per festeggiare questo compleanno speciale abbiamo cominciato a  digitalizzare tutti gli articoli, le foto, le testimonianze.

Speciale Cinema e Disabilità

Su queste pagine abbiamo più volte raccontato come sul grande schermo viene affrontato il tema della disabilità. Con questo speciale proviamo a fare il punto anche con il contributo di alcuni esperti del settore

Sostieni Ombre e Luci

Se ti piacciono i contenuti che pubblichiamo, aiutaci a mantenerli vivi. Basta un contributo, anche piccolo.

Collabora con noi

Hai un computer e un po’ di tempo a disposizione? Aiutaci a digitalizzare il nostro archivio.

Home ultima modifica: 1917-09-27T10:06:42+00:00 da Redazione