Progetti e Associazioni

Tutti portano, tutti ricevono

Tutti portano, tutti ricevono

«C’è una compagnia che fa bene a tutti, anche a chi per sue caratteristiche tende all’isolamento. Il contesto agricolo, il ritmo delle stagioni… aiutano chi ha problemi relazionali, psichiatrici, intellettivi. Il percorso di recupero nelle competenze è davvero...
Da quell’armadio

Da quell’armadio

«Era nel mondo degli odori che Flush passava la gran parte della vita. L’amore era soprattutto odore, la forma e il colore erano odore, la musica e l’architettura, il diritto, la politica e la scienza erano odore. Per lui anche la religione era odore». Con queste...
Tifosi dell’accessibilità

Tifosi dell’accessibilità

Èuna storia d’amore per il calcio, inteso quale momento di socialità e aggregazione, ma anche di solidarietà e unione straordinaria. A raccontarla è uno dei suoi protagonisti, Mariano Iusi, 39enne cosentino, convivente con l’atrofia muscolare spinale e, dunque,...
Dai tram notturni alle luci del palco

Dai tram notturni alle luci del palco

«Era il 2015, allora di notte conducevo i tram dell’Atm, l’azienda di trasporti di Milano, e di giorno, essendo fisioterapista, seguivo la Nazionale Italiana Artisti TV e l’associazione Colorado Charity Team: qui incrociai il mondo della comicità e quello...
Poco a sud dell’Equatore

Poco a sud dell’Equatore

«Belvanie una volta mi ha detto: “Se non puoi amarmi tu, non potrà farlo nessun altro”. Fu una doccia fredda: significava che quelle che mi sembravano piccole cose insignificanti rappresentavano tutto per lei. Il percorso scolastico, l’alfabetizzazione di base...
Pubblico libri e voglio che tutti possano leggere

Pubblico libri e voglio che tutti possano leggere

Secondo la Costituzione italiana i diritti e i doveri non conoscono diversità di sesso, religione, appartenenza politica e condizione sociale. Chi immaginò e lavorò per porre a fondamento della nostra vita comunitaria questi paletti irremovibili e lungimiranti, sapeva...
Quante cose possono nascere intorno a un libro

Quante cose possono nascere intorno a un libro

C’è una biblioteca a Bologna che è la più fornita d’Italia sui temi della disabilità e che ha sede nel rione periferico e multiculturale del Pilastro. La biblioteca è il cuore del Centro Documentazione Handicap, nato nel 1981 in seno all’Aias (Associazione...
Agendo per l’Agenda si apre alla società civile

Agendo per l’Agenda si apre alla società civile

Nasce nel solco della tradizione, e ne incarna lo spirito, della Consulta per le Persone in Difficoltà, che da 33 anni coordina, a livello regionale, 60 associazioni torinesi impegnate a fianco delle persone con disabilità: Agendo per l’Agenda nasce a gennaio con...
Nella casa di Dario

Nella casa di Dario

Nel 1979 vivevamo a Milano nel rione della parrocchia San Giuseppe della Pace. La famiglia a quell’epoca era composta da me, mia moglie Irma e nostro figlio Paolo, un ragazzo con sindrome di Down di 16 anni. Uscendo dalla messa ci si avvicinò una signora, Giovanna...
Cosa c’è oltre la scuola?

Cosa c’è oltre la scuola?

Noi genitori che, sin dal nido, abbiamo cercato modalità, rapporti e persone che potessero aiutare i nostri figli a trovare un ambiente accogliente e inclusivo; noi che abbiamo incontrato nella scuola forse l’unica occasione di relazione con i loro pari per i nostri...
Museo per tutti

Museo per tutti

Una delle caratteristiche che appesantisce vistosamente la condizione di disabilità di una persona è la ridotta possibilità di interagire con l’ambiente, di muoversi liberamente in esso, conoscerlo. Sappiamo bene quanto sia importante per un bambino, un qualsiasi...
Risposte concrete per bisogni concreti

Risposte concrete per bisogni concreti

Questa è la storia di don Giacomo Panizza, prete operaio oggi settantatreenne che nel 1976 decide di lasciare la Lombardia per trasferirsi in Calabria, senza tornare mai più indietro. «Mi trovavo in visita – racconta con leggero accento bresciano – alla comunità di...
Sfilate da sogno

Sfilate da sogno

Un gruppo di genitori di ragazzi con autismo a Roma si incontravano spesso in attesa alle terapie dei loro figli. Si confrontavano sul futuro e su quale attività proporre loro una volta terminata la scuola; cercavano qualcosa che riuscisse a coinvolgere dei giovani...