Numero 144 – In movimento

Anno 36, 2018 – Trimestrale: Ottobre, Novembre, Dicembre

SOMMARIO

Editoriale
In movimento di Cristina Tersigni

Libertà di Marie-Hélène Mathieu
Mi chiamo Lucia a cura di Cristina Tersigni e Giulia Galeotti

Angelo: un compagno di viaggio
“Eh, io sono qui!” dei fratelli e le cognate di Angelo
Storia di un’amicizia
di Roberto Bertin
Ricordi di amici del Centro diurno e della Comunità Raggi di Sole
Il mistero di tanto bene di Padre Fabio
Non era normale di Padre Angelo

Nella gioia nonostante le difficoltà di Marie-Hélène Mathieu
ANFASS: 60 anni di futuro a cura di Cristina Tersigni
Meglio di come ci si aspetta di Isabella Gimmi

Rubriche
Dialogo Aperto n. 144
Vita Fede e Luce n. 144
Viola e Mimosa
Vite straordinarie

Recensioni
Fino a quando la mia stella brillerà di Liliana Segre
WonderGiusy di Giusy Versace
La segregazione delle persone con disabilitàa cura di G. Merlo e C. Tarantino
I bambini di Asperger di Edith Sheffer

In questo numero

I bambini di Asperger

I bambini di Asperger

Il nome di Asperger è legato ad una parte delle diagnosi legate allo spettro autistico e in particolare a quelle cosiddette ad alto funzionamento, cioè negli individui con diagnosi di autismo e con un quoziente intellettivo nell’intervallo di normalità. Negli anni...

leggi tutto
La segregazione delle persone con disabilità

La segregazione delle persone con disabilità

Nel 1978 l’Italia chiude definitivamente i manicomi e svuota le scuole definite “speciali”. Quarant’anni dopo, la qualità della vita delle persone con disabilità è innegabilmente migliorata, quanto meno sono aumentati i diritti civili e le tutele. La ricerca a cura di...

leggi tutto
Wonder Giusy

Wonder Giusy

Giusy Versace è un’atleta paralimpica e ballerina conosciuta anche per la vittoria al programma televisivo Ballando con le Stelle di qualche anno fa. Dopo un primo libro autobiografico che raccontava il suo incidente, Giusy scrive questo piccolo racconto illustrato...

leggi tutto
Fino a quando la mia stella brillerà

Fino a quando la mia stella brillerà

Nel 1990 Liliana Segre ha cominciato la sua opera di testimone della Shoah. La ascoltammo ad Assisi nel 2005 in occasione del pellegrinaggio per i 30 anni del movimento di Fede e Luce in Italia.Quando questo libro è stato pubblicato, sembrava fosse giunto per lei il...

leggi tutto
In movimento

In movimento

Il nome del nostro movimento, Fede e Luce, è composto da due parole bellissime. Indicano due dimensioni della nostra esistenza senza le quali sarebbe difficile sopravvivere alle difficoltà che, più o meno quotidianamente, tutti incontriamo. E se non tutti...

leggi tutto
Vite straordinarie

Vite straordinarie

È ormai decisamente una moda, almeno nei paesi occidentali, andare alla riscoperta delle donne dimenticate del passato. Dal New York Times, che sta pubblicando una serie di ritratti di persone ignorate dalle cronache e dai necrologi del giornale, ai libri italiani per...

leggi tutto

Sostieni Ombre e Luci

Se ti piacciono i contenuti che pubblichiamo, aiutaci a mantenerli vivi. Basta un contributo, anche piccolo.

Collabora con noi

Hai un computer e un po’ di tempo a disposizione? Aiutaci a digitalizzare il nostro archivio.

Numero 144 – In movimento ultima modifica: 2019-01-14T16:10:56+00:00 da Redazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi