Autore: Nicla Bettazzi

Lo sguardo sulla persona con disabilità

Lo sguardo sulla persona con disabilità

«Caro Jean, perché, a proposito dei disabili, “lo sguardo tarda a cambiare”? È un cambiamento epocale quello che ci viene richiesto, perché concerne l’idea stessa di umanità» scrive Julia Kristeva. Siamo separati dai muri, risponde Vanier, che ergiamo intorno ai...
Scegliamo con cura le parole

Scegliamo con cura le parole

Ho letto con interesse l’articolo di Rita Massi (“Come dirlo” n. 141) e non si può che essere d’accordo sul fatto che qualunque termine può essere offensivo o meno, dipende dal contesto e dall’intenzionalità di chi lo pronuncia.Però vorrei esprimere una piccola...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi