Tag: sindrome di Down

Da piccola ero Down

Da piccola ero Down

Ho scritto queste pagine “prima di tutto per me stessa, per mettere ordine nelle mie poche idee ma confuse…”. “Poi per Valentina, la mia figlia maggiore, perché possa conoscere la storia della nascita della sorella…”. “Per Giulia, perché un domani possa ripercorrere...
Guidati da Giò

Guidati da Giò

Angela M. è un’amica della mamma: vive a Livorno e al liceo insegna italiano. In libreria è incappata in un romanzo che l’ha incuriosita perché in copertina c’è un bimbo che si allunga in punta di piedi nel tentativo di afferrare una mela. Angela ha...
Mio fratello rincorre i dinosauri, il libro e il film

Mio fratello rincorre i dinosauri, il libro e il film

È la storia di due fratelli, Giacomo e Giovanni e della loro famiglia. Non è una famiglia come tutte le altre, è una famiglia speciale perché Giovanni ha la Sindrome di Down. Quando i genitori annunciarono l’arrivo di un bambino speciale, Giacomo lo immaginò come un...
Intorno alla nascita

Intorno alla nascita

Ci ha colpito quanto scrive una mamma su “Notizie – Servizio Consulenza pedagogica – Trento – dicembre 1998”.“Vorrei sottolineare la poca preparazione e l’imbarazzo dei medici nel comunicare ai genitori la diagnosi relativa alla sindrome di Down. Noi...
Io sono una donna. Perché mi chiami handicappata?

Io sono una donna. Perché mi chiami handicappata?

Nel libro «I AM A WOMAN» (Io sono una donna) Annette Miinch, una giovane signora con la sindrome di Down che vive in una piccola comunità ad Elsinore in Danimarca, ci parla di sé, della sua vita, della comunità in cui vive. Le sue parole sono riportate con grande...
Florent nella scuola italiana

Florent nella scuola italiana

3 ottobre 1981. Maternità dell’ospedale Saint-Vincent-de-Paul a Parigi. E nato un bambino che si chiama Florent. La sua mamma lo contempla: è già innamorata di lui. È la gioia immensa di aver dato la vita al suo secondo figlio. Lo contempla e non «vede» niente....
Aiutarlo a diventare «un uomo»

Aiutarlo a diventare «un uomo»

Piero ha 35 anni, è down, è mio fratello, uno dei miei fratelli. È l’ultimo di cinque, io sono la penultima. Siamo cresciuti insieme, vicini, perciò posso dire come e quanto, secondo me, i nostri genitori lo hanno aiutato nella sua crescita. A casa ognuno di noi...
Dialogo Aperto n. 21

Dialogo Aperto n. 21

“Alla nascita, in ospedale, un medico assai poco sensibile parlò a mio marito, specificando il disturbo e chiedendo a chi voleva affidare il bambino. Mio marito, assai turbato, ma cosciente, rispose che suo figlio se lo portava a casa”… “Come...
Suonare? Perché no?

Suonare? Perché no?

Molti dei nostri ragazzi sono affascinati dalla chitarra. Spesso però si limitano a strimpellarla senza alcuna conoscenza e solo per gioco. Con questo articolo, Giorgio Paci, spiega come è riuscito a fare lezione di chitarra ad alcuni di loro e ci dice le difficoltà e...
Dialogo aperto n.19

Dialogo aperto n.19

Ecco la nostra esperienza Grazie, a voi, grazie perché non speravamo in una vostra risposta. Pensavo: uno scrive e poi magari la lettera viene cestinata anche senza leggerla. Per questo io e mia moglie, Maria Luisa, quando è arrivata la vostra lettera siamo stati...
Dialogo Aperto N. 18

Dialogo Aperto N. 18

“Abbiamo sempre fatto tutto da soli, io e mia moglie; non ci ha mai aiutato nessuno, non ci siamo mai arresi e ne abbiamo passate tante; non abbiamo mai scritto né parlato di questo con nessuno perché non ci serve la pietà e la curiosità della gente.”Ne...
Amo la vita, malgrado tutto

Amo la vita, malgrado tutto

Le Edizioni Paoline così presentano il nuovo libro di Georges Hourdin: «…Il libro propone la vita di una coppia insolita: un vecchio padre e una figlia handicappata. Georges Hourdin, con la forza e il pudore di un padre, intraprende un duro cammino per sé, per...
Come le altre domeniche Anna

Come le altre domeniche Anna

Anna è una mongoloide di diciotto anni, ultima di quattro figli. Da anni, ogni domenica, assiste con i suoi genitori alla messa parrocchiale. Pensando a tutte le famiglie come la sua che si interrogano sul posto dei loro figli nella Chiesa, il papà di Anna ha scritto...
Dialogo aperto n. 5

Dialogo aperto n. 5

Lui mi ha sorriso con dolcezza Il mattino della scorsa domenica mi sono recata alla messa delle undici nella piccola chiesa di S. Maria in Trivio alla piazzetta dei Crociferi dove c’è sempre poca gente che desidera sentire la messa in silenzio e, soprattutto, un...
“Il mio bambino con la sindrome di Down”

“Il mio bambino con la sindrome di Down”

“Il nostro primo figlio ha qualche minuto di vita. Mio marito, subito, sa che è mongoloide. Solo qualche ora dopo anche io apprendo il verdetto. La mia prima reazione è che Dio ce lo manda e che noi sapremo amarlo così com’è. Poi, comincia per me una lotta terribile:...
Saverio

Saverio

Forse la nostra testimonianza potrà aiutare altri « nuovi » genitori, scoraggiati, delusi davanti alla culla del loro bambino. Un articolo per Ombre e Luci? Sì, certo, dal momento che nostro figlio Saverio, di tre anni e mezzo, è un bambino con trisomia 21 e che il...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi