N. 83

Avevo deciso di non amare mio fratello

Avevo deciso di non amare mio fratello

Ero allora figlia unica, carina, coccolata, ma mi sentivo sola. Quando la mamma mi disse che aspettava un bambino, fui pazza di gioia. Ma immaginavo un fratellino straordinario che mi assomigliava e che non mi avrebbe mai lasciato.Quando Patrick è nato lo mostravo...

L’arte di chiedere aiuto

Non mi piace domandare aiuto: è come se io dicessi ad alta voce che sono povero, nel bisogno, un po’ incapace. Ora, io vorrei presentarmi come una persona forte, indipendente e piena di capacità. Mi dico: “È meglio che mi faccia in quattro, che mi affatichi e che...
Scuola e disabilità: dall’Osservatorio Scolastico deir AI AS di Milano

Scuola e disabilità: dall’Osservatorio Scolastico deir AI AS di Milano

Per capire meglio cosa sta accadendo nel mondo della scuola per quanto riguarda l’inserimento abbiamo chiesto giudizi e riflessioni ad alcuni rappresentanti delle maggiori associazioni di disabili. In questo numero riportiamo una breve intervista con Patrizia Armellini, responsabile dell’Osservatorio Scolastico dell’AIAS di Milano

Prendete e mangiatene tutti

Prendete e mangiatene tutti

Spesso mi chiedo da dove nascano e da dove derivino tutte le nostre usanze e credenze religiose, a volte così diverse e lontane dalle loro vere origini.

Mille pasti al giorno alla Cooperativa Terra Gaia

Mille pasti al giorno alla Cooperativa Terra Gaia

“Per essere da noi alle 14 dovrebbe saltare il pasto… venga un po‘ prima e mangi con noi, cuciniamo bene!” Che bella atmosfera alla Cooperativa Terra Gaia che, con la scusa della gastronomia e delle ristorazione, fa crescere il gusto e l’’integrazione dei giovani disabili

Lettera a Mariangela e a molti altri

Lettera a Mariangela e a molti altri

“Sto cercando, mettendo insieme tanti tasselli, di scoprire il disegno di Dio sulla mia vita. Mentre vivi la quotidianità e l’evento singolo non osi guardare il tutto. È quello che invece sto facendo adesso”

Dialogo Aperto n. 83

Dialogo Aperto n. 83

Dal vostro punto di vista: suggerimenti, commenti, critiche per la rivista… i problemi e le domande