Il gatto sulla cattedra – Newsletter n. 16

L’analisi – Questa volta l’esperta ve la proponiamo noi: forti del suo curriculum (che vanta, tra l’altro, quarant’anni di insegnamento alle medie e trenta di madre di un romanista con disabilità), abbiamo chiesto a Nicla Bettazzi un commento alla lettera inviata al Corriere della Sera dalla mamma di Beatrice che racconta il fallimento della scuola ai tempi del covid-19 verso sua figlia con disabilità. Nicla ha accettato, firmando un pezzo che amplia lo sguardo su quello che la scuola non è, ma che dovrebbe e potrebbe essere.

La testimonianza – Più o meno previsti e prevedibili, gli effetti del covid-19 sono stati e saranno ancora forti sulle nostre vite, anche in presenza di disabilità, come abbiamo ascoltato nei racconti preoccupati di alcuni protagonisti. E preoccupata per l’emergenza improvvisa è stata inizialmente anche Marina Vigliar, temendo che suo figlio “andasse in escandescenze, come accaduto per fatti meno gravi in passato”. Invece Marina si è accorta di avere “ancora tanto da imparare, da lui e dagli altri”. E che lo abbia imparato durante questa quarantena – ammorbidita dalle risorse inaspettate di Sergio e dalla rete di amici che, pur nella distanza fisica, sono stati una sponda di riferimento – è stato un balsamo per molte ferite.


Il video – La vita di Madre Teresa di Calcutta raccontata ai più piccoli: vi proponiamo un video realizzato con i testi di Benoît Machon e Noëlle Herrenschmidt (sue anche le illustrazioni). Pubblicati sul numero 63 del 1998 di Ombre e Luci, dimostrano la ricchezza di un archivio sempre attuale.


Il blog di Benedetta

Ma come ve lo devo dire, santo cielo?

Io non ci ho capito un bel niente. Ma che devo fare? Boh. Non mi fanno uscire da tanto. Hanno chiuso la scuola, la palestra, il coro. Continua a leggere…


Questionario newsletter mag 2020

Rispondi al sondaggio


Vita Fede e Luce

Festa della Primavera – Il consueto appuntamento che coinvolge le comunità romane di Fede e Luce quest’anno sarà vissuto in diretta streaming. Domenica 24 maggio saranno due le sessioni: la prima di benvenuto dalle 11.30, con un momento di riflessione e preghiera guidato da Paul Gilbert; la seconda, dalle 15.30, vedrà due ore di giochi, quiz, canti e altre sorprese.

Sostienici con il tuo 5×1000.

A te non costa niente, per noi vale tantissimo. Anche durante questi giorni difficili le comunità Fede e Luce hanno mantenuto vivo il focolare dell’amicizia, reinventando gli incontri comunitari e accorciando le distanze. Fai sentire la tua amicizia anche a distanza.

96000680585 è il codice fiscale da riportare sulla tua dichiarazione dei redditi, nel riquadro dedicato alle onlus.

La newsletter di Ombre e Luci

Iscriviti e ricevila ogni quindici giorni

Il gatto sulla cattedra – Newsletter n. 16 ultima modifica: 2020-05-22T06:36:40+00:00 da Redazione
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi