Sono rimasta un po’ delusa dell’udienza in piazza San Pietro. Accompagnavo mio figlio Marco in carrozzina. Quando siamo entrati in piazza, a noi accompagnatori di disabili in carrozzina hanno fatto fare un percorso preferenziale e siamo stati sistemati in fila a lato. Avevo chiesto di andare davanti ai gradini, alla scalinata dove c’erano già altri disabili, ma mi è stato detto di no. Altre persone dopo di me le hanno fatte passare… Comunque da dov’eravamo si vedeva bene e avevamo il maxi schermo vicino. Il papa sulla sua papa mobile ci è passato davanti per ben due volte. Mi aspettavo che si fermasse, scendesse dall’auto e desse una carezza, una benedizione ai nostri ragazzi. È passato, ha salutato tutti, ha benedetto tutti. Avevo un entusiasmo per quest’udienza, ero così carica! Speravo un po’ piu’ di attenzione…

Ad Assisi dormivamo in un albergo ma per la colazione, il pranzo e la cena dovevamo andare da un’altra parte, in un altro albergo molto grande. C’era tanta coda da fare all’unico ascensore per raggiungere il posto per mangiare. Questo andare avanti e indietro mi ha dato fastidio, non tanto ai ragazzi ma a noi accompagnatori.

Il resto tutto bene. Anche tra di noi ci siamo trovati bene, c’è stata collaborazione, ci si aiutava sempre. È sempre bello rivedere amici che conosci da tanto tempo e fare nuove amicizie. Queste sono belle occasioni. Spero che non passi troppo tempo per ritrovarci.

Caterina Mercurio e Marco Panzeri Comunità San Giuseppe Moscati – Cesano Boscone (Mi), 2015

Questo articolo è tratto da
Ombre e Luci n.131, 2015

SOMMARIO

Editoriale

Cinque azioni di Cristina Tersigni

Dossier - Coraggio, sono io!

Tornare ad Assisi passando da Roma di don Marco Bove
La felicità è imperfetta di Isabella Gimmi
Come nasce un pellegrinaggio... di Paolo Tantaro
Con tanta voglia di fare di Flora Atlante
Viaggiare alla pari di Davide
Non ci sono parole! di Carla Gaviraghi
Il nostro scoop di Gruppo Cesano Boscone
Accompagnata e accudita di Pierina Formiconi
In un attimo decine di volti di Angela Grassi
Pronta a riviverlo! di Arianna Giuliano
La forza della fragilità di Gruppo Cesano Boscone
I miei primi quarant’anni di Laura de Rino
Una semplicità bella e ricca di Carlo Gazzano
La relazione e la famiglia di Stefano
Un solo nome di Vanna Rossani
Nonostante alcune delusioni di Caterina Mercurio  
Un turbinio di eventi di Pietro Vetro
Ho imparato a nuotare di Rita Massi

Castel Porziano in festa di C. Tersigni, F. Castoldi, G. Buongiorno
Che bella estate! di Comunità Madonna della Provvidenza 
Bicoca’s Got Talent di Giovanni Grossi
Tempi nuovi per i campi? di Valentina Calabresi
Scampoli di paradiso di don Enrico Cattaneo

Rubriche

Viola e Mimosa di Giulia Galeotti

Nonostante alcune delusioni ultima modifica: 2015-06-13T13:31:44+00:00 da Redazione
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi