«Noi», non «loro»: apriamo il dibattito
Una novità importante ha accompagnato il mese appena concluso: nel n. 4069 Civiltà Cattolica – prestigiosa e seguitissima rivista dei gesuiti diretta da Antonio Spadaro – ha pubblicato una riflessione di Justin Glyn dal titolo «Noi», non «loro». La disabilità nella Chiesa. La tesi di fondo del gesuita namibiano è che la disabilità fisica e quella mentale sono la manifestazione dei limiti che appartengono all’umanità nel suo insieme, e che con l’incarnazione lo stesso Gesù ha assunto. Tanti sono gli aspetti affrontati da Glyn, non tutti necessariamente condivisibili ma sicuramente preziosi per l’indispensabile dibattito che aprono (spiritualità e disabilità è stato il tema del n. 3/2019 di Ombre e Luci). Un dibattito da alimentare e rilanciare. Per questo abbiamo chiesto un primo commento a Stefano Buttinoni, autore di un libro recentissimo in tema, che Cristina Tersigni recensisce. Due voci – Glyn e Buttinoni – che declinano in modi diversi il celeberrimo concetto di inclusione, ancora nei fatti sostanzialmente vuoto.

«Secondo voi esiste l’abbigliamento per disabili?» chiedeva qualche giorno fa su Twitter Valentina Tomirotti, “giornalista a rotelle” (come si definisce ella stessa). È da una domanda simile che siamo partiti quando abbiamo deciso di dedicare il focus del n. 1/2020 di Ombre e Luci al rapporto tra moda e disabilità. Indagando la costruzione di paradigmi e pratiche che siano davvero inclusivi, siamo giunti a conclusioni molto interessanti: se c’è ancora molta strada da fare, è vero però che si sono aperti scenari fino a pochi anni fa impensabili. Dalla scelta come testimonial Gerber di Lucas (bimbo con un cromosoma in più) alla necessità della cura di sé; dall’incontro con manichini in sedia a rotelle e tessuti ad alta vestibilità per persone con autismo, a Jillian Mercado, che sentendosi esclusa da un mondo che adora ne è divenuta una protagonista. Tra le rubriche, in Testimonianza Silvia Gusmano racconta il suo “secondo primo giorno di scuola” (come Fede e Luce abbia influenzato il suo lavoro di insegnante), mentre in Spettacoli Cristina Tersigni presenta il primo dei quattro film documentari Il corpo dell’amore, dedicati al difficile e cruciale tema dell’affettività e della sessualità nella disabilità. Ad aprire le danze, come sempre, l’intervista: questa volta è di scena Maria Goffi, un’appassionata di ceramica e grandi sfide dal “volto un po’ insolito”.

Il nostro speciale su Cinema e disabilità cresce con il contributo di Armando D’Amato, cinefilo del centro diurno La Fabbrica dei Sogni, e con la presentazione del ricco dossier che i cugini francesi di Ombres et Lumiére hanno dedicato al tema nel n. 232 della loro rivista.

Il blog di Benedetta

Io, Lorenza e il prosciutto cotto
Io non lo so se mi piace fare shopping. Non lo so proprio. Non ho proprio capito. Boh. Tutti mi dicono prendi qualche soldo e vai nel negozio a comprare. Ma perché io lo devo fare? Non lo so. Però alla fine io ci vado. Continua a leggere…

Agenda

Roma – In occasione dei 30 anni del Carro, l’associazione propone un percorso di riflessione in tre punti sui temi fondanti dell’esperienza in casa famiglia. Il primo appuntamento è l’8 marzo ma le iscrizioni terminano il 1 marzo.

Al cinema – Arriva in Italia il film documentario Lourdes, diretto da Thierry Demaizière e Alban Teurlai, in anteprima l’11 febbraio all’Institut Français – Centre Saint-Louis di Roma e in sala solo il 24, 25 e il 26 febbraio.

Roma – La comunità Il Chicco dell’Arca presenta il concerto Leadership con i Beatles il 20 febbraio alle 18.30, in via Ancona 1, Ciampino (RM).

Napoli – A dieci anni dall’edizione di Verona, l’Ente Nazionale Sordi organizza la Terza Conferenza Nazionale sulla Sordità dal 20 al 22 febbraio. Un aggiornamento sulle ultime ricerche scientifiche e le prospettive socio-culturali del settore della disabilità uditiva. Ci si può iscrivere entro il 14 febbraio.

Vita Fede e Luce

Sono iniziate le giornate dedicate alla Festa della Luce: a Roma, Milano, Napoli e Bari si è celebrata la scorsa domenica e ci sono già diverse foto sul sito di Fede e Luce.

La comunità di Edelweiss (Messina) ha raccontato in un video i momenti vissuti al campo di Natale del 2-4 gennaio scorsi. Il tema del campo invernale era “In Viaggio”.

Sabato 7 e domenica 8 febbraio la comunità di San Gregorio mette in scena Il Canto di Natale alla parrocchia di Santa Silvia, a Roma. Qui tutte le informazioni per assistere allo spettacolo.

La newsletter di Ombre e Luci

Iscriviti e ricevila ogni quindici giorni

L'archivio di Ombre e Luci

Con 2€ al mese riceverai il nuovo numero di Ombre e Luci in anteprima digitale.


«Noi», non «loro»: apriamo il dibattito ultima modifica: 2020-02-07T09:44:00+00:00 da Redazione
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi