La sfida dell’Arca

Questo libro è una testimonianza davvero straordinaria dello sforzo fatto e delle realizzazioni compiute dal movimento internazionale dell’Arche (55 foyers nel 1981). Tutto il libro è scritto con quel calore, quella sincerità e quella umiltà che si vorrebbe trovare in tutti i libri o testi che parlano di persone handicappate mentali adulte e del loro bisogno di una vita autenticamente umana e cristiana. Scritto da più persone, questo testo ci conduce, per strade ed esperienze diverse, a quello che resta mistero che Fede e Amore rischiarano. Vivere insieme fraternamente, le persone handicappate con quelle dette normali, in un’alleanza autentica e nel rispetto reciproco appare come una cosa profondamente desiderabile. Ed è possibile; infatti, con la grazia di Dio, questo avviene un po’ in tutto il mondo.

Recensione di H. Bissonier da Ombres et Lumière n. 58)

Questo articolo è tratto da:
Ombre e Luci n.11, 1985

Sommario

Editoriale

Casa famiglia»: sogno o realtà? di Mariangela Bertolini

Altri articoli

Come sogni il futuro di tuo figlio risposte di diversi genitori
Cascina Nibai - Cooperativa Fraternità di Redazione
Villa Olmo - Sette ragazze e una suora di Nicole Schulthes
Villa Pizzone - Il cancello aperto di Redazione
La Casa di Gino - Una colonia agricola di Redazione
La sfida dell'Arca di Jean Vanier

Rubriche

Vita di Fede e Luce - Ora comincia il bello di Nanni

La sfida dell’Arca ultima modifica: 1985-09-26T18:22:05+00:00 da Henri Bissonier
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi