N. 36

Il “dopo di noi”

Il “dopo di noi”

Il futuro dei portatori di handicap mentale, giovani o già adulti fa paura: quello che si desidera per loro — un luogo dove possano continuare a vivere come in famiglia — è ancora quasi sconosciuto, nonostante alcune iniziative di questo tipo già realizzate e che non...
Domande e risposte sul domani dei nostri figli

Domande e risposte sul domani dei nostri figli

1. «Io e mio marito lasceremo a nostro figlio handicappato il nostro appartamento. Non potrebbe vivere qui dopo la nostra morte con qualcuno che abbia cura di lui? Tutto è possibile e questo sembra essere il desiderio di molti genitori. L’idea però presenta alcune...
Possiamo fare qualcosa noi genitori?

Possiamo fare qualcosa noi genitori?

Certo che sì, anzi mi pare indispensabile. È possibile cominciare, tenendo presente che non è una cosa da poco, che molti ostacoli si porranno davanti, con delusioni e difficoltà di ogni genere. In questo numero potrete leggere il cammino percorso da alcune persone,...
Esempi di comunità-alloggio: 5 comunità

Esempi di comunità-alloggio: 5 comunità

ANFFAS Milano PER: In totale 28 adulti con una certa autonomia. Le cinque comunità hanno diverso numero di utenti (4-6-2-12-4) secondo i locali, le circostanze, le capacità delle persone formate e stipendiate. CON: Operatori ANFFAS a rotazione, in genere in numero...
“Ancora”: l’avvio di una casa-famiglia

“Ancora”: l’avvio di una casa-famiglia

A Roma, i genitori di quattro ragazzi disabili psicofisici, che da molti anni fanno parte della comunità «S. Francesco» di Fede e Luce, si sono decisi ad affrontare, essendo ancora nel pieno delle loro possibilità, il problema di assicurare ai loro figli un futuro...
Una vita possibile – Handicap mentale e famiglia

Una vita possibile – Handicap mentale e famiglia

Un libro-testimonianza, il risultato della collaborazione di tre autori che con competenze diverse lavorano tutti per e con gli handicappati mentali: José Davin, gesuita, si occupa del loro inserimento attivo nella vita della Chiesa, Esther Delvin, psichiatra...
Effatà, apriti

Effatà, apriti

Effatà, apriti. Carlo Maria martini – Ed. Centro Ambrosiano Milano. Pag. 108 – L. 6.000 Per la riflessione e per un’analisi della nostra vita nel mondo contemporaneo consigliamo vivamente la lettura di una recente Lettera pastorale del Card. Carlo Maria...
La comunità, luogo del perdono e della festa

La comunità, luogo del perdono e della festa

Il nostro numero dedicato alle case famiglia nasce quasi contemporaneamente alla seconda edizione italiana di questo libro che a partire dal 1980 ha già avuto undici ristampe. Il testo è stato ampliato e aggiornato da Jean Vanier dietro la spinta di un impegno che in...
Dialogo aperto n.36

Dialogo aperto n.36

La gente ha paura della sofferenza Ho ricevuto la vostra lettera e un saggio della vostra rivista. La vostra iniziativa mi piace. Non voglio parlare di rifiuto, disprezzo, indifferenza, verso le persone handicappate, malate, disadattate. Non parlerei neanche di...