Vacanze

Durante le vacanze c’è più tempo, si attenua la frenesia, l’ossessione degli impegni, la produttività che domina la vita di quasi tutti nel resto dell’anno. C’è più tempo per ascoltare, per vedere, per curarsi degli altri. E una caratteristica della disabilità è proprio il ritmo più lento. Inoltre la vacanza è spesso un tempo di contatto con la natura, ed è nella natura che la disabilità appare meno aspra. Infine, in vacanza, i nostri alibi – non ho tempo, non posso – sono meno convincenti.

Quando la natura fa rivivere

Quando la natura fa rivivere

L’estate è alle porte; non lasciamoci sfuggire l’occasione per vincere la pigrizia o la paura che ci fa tener lontani i nostri figli o nipoti dall’esperienza della natura e cantiamo con San Francesco: “Laudato sii, Signore, per tutte le tue creature”

La ASL va in montagna

La ASL va in montagna

Un progetto nato in una struttura pubblica, che propone la montagna alle persone in difficoltà come strumento terapeutico e riabilitativo

Fede e Luce giorno e notte

Fede e Luce giorno e notte

Domani si parte, domani si torna a Roma. Non ne ho voglia assolutamente dopo questi giorni così belli… È molto tardi. Prima di andare a dormire tuttavia esco in giardino a godermi il fresco della notte in campagna, con il suo silenzio, i suoi rumori, i suoi...
E allora si parte?

E allora si parte?

Puoi descriverti e dire qualcosa sulla tua famiglia?Io sono casalinga. A 23 anni ho avuto il primo bambino che è… spastico. Da qui è cominciato un po’ tutto. Dopo tre anni è nato il secondo bambino e ho vissuto per anni chiusa in casa. Pensavo in qualche...
Tante bellissime cose

Tante bellissime cose

A me l’esperienza del campeggio è piaciuta perché abbiamo fatto tante bellissime cose interessanti. Il primo giorno abbiamo fatto il mimo del «Magnificat» che è il canto di gioia della Madonna. Io, con la danza ho rappresentato la Madonna che ballava. Le persone, a...
Guardavano, guardavano!

Guardavano, guardavano!

Ormai da molti anni trascorro parte delle vacanze con le persone handicappate. Le incontro ai campeggi di Fede e Luce. Ma prima ancora che Fede e Luce venisse in Italia, la mia famiglia già passava le vacanze in modo diverso. Il papà e la mamma dovevano infatti...
Mary Mount: Settimane al sole

Mary Mount: Settimane al sole

Da 11 anni passano due settimane di vacanza insieme. Persone diverse e varie fra loro: bambini e giovani con handicap, amici, mamme, che vivono a Roma ma che provengono da ogni angolo della terra, quindi di razza, di cultura, di religione e di lingue le più svariate....
Vacanza, problema e risposte

Vacanza, problema e risposte

Per noi ci sono vacanze? Per molti le vacanze sono libertà, distensione, vita diversa, viaggio, casa in campagna o al mare, «far niente», «fare quel che mi va». Ma per noi? Quanti problemi! La scuola chiude. Che fare con Cristina, così instabile? Dove portarla? Prima...
Vacanze con la differenza nel cuore

Vacanze con la differenza nel cuore

Nelle vacanze c’è più tempo, si attenua la frenesia, l’ossessione degli impegni, la produttività che domina la vita di quasi tutti nel resto dell’anno. C’è più tempo per ascoltare, per vedere, per curarsi degli altri. E una caratteristica dell’handicappato è proprio...
Con loro sono salito sul monte Méta

Con loro sono salito sul monte Méta

Credo che non dimenticherò mai la gita alla Méta; è stata un’esperienza straordinaria e fuori dal comune. Del resto quando ne parlo, dico che ho cominciato a credere possibile una simile “pazzia”, solo al momento in cui scalavamo i pendii del monte. Di fatti, per me...
Per la prima volta lontano da me

Per la prima volta lontano da me

Il mio bambino aveva circa 8 anni quando per la prima volta è andato fuori casa senza di me. Un giorno, nella scuola che frequentava, un’amica mi chiese se volevo mandarlo ad un campeggio fatto da giovani ragazzi e bambini su per giù con lo stesso handicap di mio...
…ed è stata una vera vacanza

…ed è stata una vera vacanza

Agnese racconta questi giorni aggiungendo qualche consiglio per chi volesse intraprendere una simile iniziativa. A me e a mio marito importava soprattutto che quei giorni fossero delle vere vacanze. Non si trattava dunque né di dedizione né di terapia. Oltre alla...
Ogni luglio, prestare una casa

Ogni luglio, prestare una casa

Il tempo delle vacanze può essere il più difficile e logorante per la famiglia dell’handicappato. Quando non possiede una casa adatta, deve uscire dal suo ambiente, dove si sono stabiliti una certa simpatia, un minimo di solidarietà e dove la curiosità e l‘imbarazzo...