Vacanze

Durante le vacanze c’è più tempo, si attenua la frenesia, l’ossessione degli impegni, la produttività che domina la vita di quasi tutti nel resto dell’anno. C’è più tempo per ascoltare, per vedere, per curarsi degli altri. E una caratteristica della disabilità è proprio il ritmo più lento. Inoltre la vacanza è spesso un tempo di contatto con la natura, ed è nella natura che la disabilità appare meno aspra. Infine, in vacanza, i nostri alibi – non ho tempo, non posso – sono meno convincenti.

Ogni luglio, prestare una casa

Il tempo delle vacanze può essere il più difficile e logorante per la famiglia dell’handicappato....

Un’altra proposta di vacanze con persone con handicap: i soggiorni invernali

Questa possibilità - poco credibile per chi non ha mai fatto l’esperimento - è stata una sorpresa...

…ed è stata una vera vacanza

Agnese racconta questi giorni aggiungendo qualche consiglio per chi volesse intraprendere una...

Per la prima volta lontano da me

Il mio bambino aveva circa 8 anni quando per la prima volta è andato fuori casa senza di me. Un...

Nessuno aveva pensato che Patrick avrebbe preso parte alla gita

Durante un soggiorno estivo (organizzato da Fede e Luce) ad Alfedena, in Abruzzo, nel luglio del...

Con loro sono salito sul monte Méta

Credo che non dimenticherò mai la gita alla Méta; è stata un’esperienza straordinaria e fuori dal...

Vacanze con la differenza nel cuore

Nelle vacanze c’è più tempo, si attenua la frenesia, l’ossessione degli impegni, la produttività...

Vacanza, problema e risposte

Per noi ci sono vacanze? Per molti le vacanze sono libertà, distensione, vita diversa, viaggio,...

Mary Mount: Settimane al sole

Da 11 anni passano due settimane di vacanza insieme. Persone diverse e varie fra loro: bambini e...

Guardavano, guardavano!

Ormai da molti anni trascorro parte delle vacanze con le persone handicappate. Le incontro ai...
Quando la natura fa rivivere

Quando la natura fa rivivere

L’estate è alle porte; non lasciamoci sfuggire l’occasione per vincere la pigrizia o la paura che ci fa tener lontani i nostri figli o nipoti dall’esperienza della natura e cantiamo con San Francesco: “Laudato sii, Signore, per tutte le tue creature”

Tante bellissime cose

Tante bellissime cose

A me l’esperienza del campeggio è piaciuta perché abbiamo fatto tante bellissime cose interessanti. Il primo giorno...

Guardavano, guardavano!

Guardavano, guardavano!

Ormai da molti anni trascorro parte delle vacanze con le persone handicappate. Le incontro ai campeggi di Fede e Luce....