Ho acquistato per la mia Antonella, fin da piccola, i più bei vestitini che potessero esporre in vetrina. Non era importante che la bambina fosse seduta sul passeggino, a ombrello pieghevole; io e il suo papà con tanta gioia la portavamo a passeggio sul bellissimo lungomare di Reggio Calabria. Bisognava però pensare a farla socializzare, cercammo un asilo disposto ad accoglierla con le sue limitazioni. Sono stata fortunata nella ricerca: ho avuto accanto un personale sensibile e preparato che ha saputo coinvolgerla in qualsiasi attività dell’asilo; appena si presentava un problema venivo interpellata, e insieme trovavamo una soluzione.

Vittoria - Carnevale

Ricordo benissimo il primo carnevale. Premetto che Antonella, finché i giochi si facevano al tavolo rimaneva seduta sul passeggino, ma se si svolgevano per terra o in giro per la stanza, veniva messa a gattino e si univa liberamente al gruppo dei bimbi. Così partecipava ai vari giochi. Ricordo, dicevo, il primo carnevale: sempre in concerto con le maestre, decidemmo di acquistare la maschera da tigre così Antonella, sempre a gattino, poteva seguire le altre maschere che si esibivano davanti a tutti i genitori. Negli anni successivi ha sempre indossato la maschera di un animale a quattro zampe. Ricordo quanto era bella, sorridente con il vestito del giaguaro e della pantera rosa.

Vittoria - Carnevale

Intanto continuava la riabilitazione motoria, che ha dato con il tempo buoni risultati. Antonella riusciva a stare in piedi per qualche minuto, anche sorretta dalle mani dei suoi coetanei. E fu proprio una grande soddisfazione poter finalmente acquistare il vestito dei suoi sogni: quello della fatina.
Oggi che Antonella è una donna matura, che ha raggiunto gran parte degli obiettivi che si era proposta, è sempre motivo di gioia accompagnarla sullo stesso splendido lungomare. Antonella è bella, solare, serena. Anche se non è più seduta sul passeggino a ombrello, ma su una superleggera sedia a rotelle.

La newsletter di Ombre e Luci

Iscriviti e ricevila ogni mese

L'archivio di Ombre e Luci

Con 2€ al mese riceverai il nuovo numero di Ombre e Luci in anteprima digitale.


Il primo carnevale di Antonella ultima modifica: 2020-02-18T11:35:16+00:00 da Vittoria Lombardo

Ogni mese inviamo una newsletter

Ci trovi storie, spunti e riflessioni per provare a cambiare il modo di vedere e vivere la disabilità.

Se prima vuoi farti un'idea qui trovi l'archivio di quelle passate.

Ti sei iscritto. Grazie e a presto... anzi alla prossima newsletter ;) Se ti va, quando la ricevi, facci sapere che ne pensi. Ci farebbe molto piacere.