Numero 3 – Vacanze: tempo privilegiato per l’integrazione

Anno 1, 1983 – Trimestrale: Luglio – Agosto – Settembre

In questo numero

Gli altri

Gli altri

Fra le molte difficoltà quotidiane, ritorna spesso quella dell’atteggiamento degli “altri” verso i genitori di figli handicappati e dell’atteggiamento dei genitori di figli handicappati verso gli “altri”. Tre problemi sembrano ripresentarsi, soprattutto in vacanza,...

leggi tutto
Vacanze con la differenza nel cuore

Vacanze con la differenza nel cuore

Nelle vacanze c’è più tempo, si attenua la frenesia, l’ossessione degli impegni, la produttività che domina la vita di quasi tutti nel resto dell’anno. C’è più tempo per ascoltare, per vedere, per curarsi degli altri. E una caratteristica dell’handicappato è proprio...

leggi tutto
Con loro sono salito sul monte Méta

Con loro sono salito sul monte Méta

Credo che non dimenticherò mai la gita alla Méta; è stata un’esperienza straordinaria e fuori dal comune. Del resto quando ne parlo, dico che ho cominciato a credere possibile una simile “pazzia”, solo al momento in cui scalavamo i pendii del monte. Di fatti, per me...

leggi tutto
Per la prima volta lontano da me

Per la prima volta lontano da me

Il mio bambino aveva circa 8 anni quando per la prima volta è andato fuori casa senza di me. Un giorno, nella scuola che frequentava, un’amica mi chiese se volevo mandarlo ad un campeggio fatto da giovani ragazzi e bambini su per giù con lo stesso handicap di mio...

leggi tutto
Insieme sì. Ma come

Insieme sì. Ma come

La prima cosa da tener presente è che la vita comune esige - per noi stessi, per i nostri bambini, i nostri amici, handicappati e non - innanzitutto e sempre tolleranza e generosità. Senza queste due qualità umane e cristiane, chi tra noi potrebbe vivere in armonia...

leggi tutto
…ed è stata una vera vacanza

…ed è stata una vera vacanza

Agnese racconta questi giorni aggiungendo qualche consiglio per chi volesse intraprendere una simile iniziativa. A me e a mio marito importava soprattutto che quei giorni fossero delle vere vacanze. Non si trattava dunque né di dedizione né di terapia. Oltre alla...

leggi tutto
Ogni luglio, prestare una casa

Ogni luglio, prestare una casa

Il tempo delle vacanze può essere il più difficile e logorante per la famiglia dell’handicappato. Quando non possiede una casa adatta, deve uscire dal suo ambiente, dove si sono stabiliti una certa simpatia, un minimo di solidarietà e dove la curiosità e l‘imbarazzo...

leggi tutto
Vita Fede e Luce n. 3

Vita Fede e Luce n. 3

Indice: 1. Incontri per una formazione comunitaria 2. Siamo andati a Czestochowa 3. Roma Festa di Primavera 4. Ponte Lambro 5. Noi in colonna tutti giallo taxi 1. Incontri per una formazione comunitaria Roma - Impariamo a stare in pace con gli altri A Fede e Luce...

leggi tutto
Dialogo aperto, n. 3

Dialogo aperto, n. 3

La rubrica Dialogo Aperto, è per tutti voi, lettori conosciuti e sconosciuti. Non abbiate timore di scriverci - insieme ai vostri suggerimenti, commenti, critiche, apprezzamenti per la rivista - i vostri problemi o le vostre domande. Così aiuterete altri che hanno i...

leggi tutto
E non disse nemmeno una parola

E non disse nemmeno una parola

"Le lievi tracce grigie sulle tempie, non sono che il segno più trascurabile del mio dolore per i due piccoli... Avevano l'età che ha adesso Franz, cominciavano appena a rizzarsi sul letto, cercavano di balbettarmi qualche parola. Non hanno mai giocato su un prato...

leggi tutto
Storia di un padre

Storia di un padre

Un papà racconta i primi anni di vita del suo primo bambino. Le diverse prove della nascita e della prima infanzia (nascita prematura, operazione, febbre alta...) lasciano ai genitori un figlio lento, maldestro, apparentemente in ritardo per la sua età e mal integrato...

leggi tutto
Un caso di coscienza

Un caso di coscienza

Un avvincente romanzo che ha per protagonista principale una dottoressa, neurologa, sensibile e scrupolosa nella cura dei suoi pazienti, adulti o bambini. Proprio un bambino di cinque anni è il secondo protagonista, attorno al quale ruota l’appassionata ricerca dei...

leggi tutto
Quando il dolore bussa forte

Quando il dolore bussa forte

Tredici racconti, "veri" come dice il sottotitolo di copertina, di momenti di dolore, di smarrimento, di tristezza della vita delle persone più diverse: un medico, una suora, un'indossatrice, una ragazza delle pulizie. Appaiono veri nel senso che mostrano una realtà...

leggi tutto

Sostienici

Puoi sostenerci con il tuo tempo, la tua esperienza, la tua professionalità, ma anche economicamente.

Collabora con noi

Hai un computer e un po’ di tempo a disposizione? Aiutaci a digitalizzare il nostro archivio.

Numero 3 – Vacanze: tempo privilegiato per l’integrazione ultima modifica: 1983-07-17T07:26:58+00:00 da admin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi