Il giardino che nessuno sa

di Antonietta Pantone

Il mio primo tuffo

15 Dic 2023 | Il giardino che nessuno sa | 1 commento

Oggi torno a parlarvi dalla mia passione per il nuoto da poco ripreso, dopo la gara che avevo fatto a giugno. Ho ripreso la stagione con il mio primo tuffo! Sì, avete capito bene! Un’altra grande emozione che mi ha travolta. Da quando faccio parte della grande famiglia della FINP, la mia mia vita è cambiata sia fisicamente che moralmente. Per tutto questo devo dire grazie ad Enrico Testa, Tizia, Valentina e Benedetta: grazie di vero cuore al mio team che mi sta dietro durante gli allenamenti!

Per questo motivo ho scelto di prendere più tempo per me in modo da consentire meglio alla Antonietta atleta di venire fuori. Non fraintendetemi se vi dico che per un po’ sarò presente a Fede Luce solo a livello passivo e meno attivo, ma per me è necessario dedicare più tempo a me stessa. Voglio conoscere meglio l’Antonietta atleta, perché una parte di me che non sapevo di avere.

Il mio primo tuffo ultima modifica: 2023-12-15T13:21:57+00:00 da Antonietta Pantone
NasoMano

di Arianna Giuliano

Benedetta Ragazza!

di Benedetta Mattei

Senza Filtro

di Giovanni Grossi

Articolo 1

di Efrem Sardella

Il giardino che nessuno sa

di Antonietta Pantone

Il mondo ascoltato da me

di Davide Passeri

1 commento

  1. Davide

    Grande Antonietta. Il mio pieno sostegno a quello che state facendo tu e la vostra associazione.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Ombre e Luci

Se ti piacciono i contenuti che pubblichiamo, aiutaci a mantenerli vivi. Basta un contributo, anche piccolo.

Ogni mese inviamo una newsletter

Ci trovi storie, spunti e riflessioni per provare a cambiare il modo di vedere e vivere la disabilità.

Se prima vuoi farti un'idea qui trovi l'archivio di quelle passate.

Ti sei iscritto. Grazie e a presto... anzi alla prossima newsletter ;) Se ti va, quando la ricevi, facci sapere che ne pensi. Ci farebbe molto piacere.