Senza Filtro

di Giovanni Grossi

Al Loyola University Rome Center

5 Mag 2023 | Senza Filtro | 0 commenti

Quando Alessandra Ruggieri mi ha telefonato che c’era questa occasione, di andare come Fede e Luce alla università americana io all’inizio ho pensato non posso, poi lei ha insistito e dopo il lavoro sono salito in macchina, con Claudio Moriggia, che è un poetry, e con Maria Agnese Boitani.

Io quando ho visto questo luogo a me nuovo, non sapevo chi c’era come stranieri. Inizialmente ci hanno messi per gruppi, che avevano l’incarico di dire in breve cosa è per noi Fede e Luce e anche l’interesse che ho per una cosa, io ho elencato tutto il mio interesse per l’orto, zappare, cantare, scrivere su tutto, meno che di politica.

Mi hanno chiesto che cos’è Ombre e Luci, perchè sullo schermo c’era la foto e poi il video della Bicoca che inizialmente io avevo citato. Alle ragazze straniere, se qualcuno parla in inglese, io rimango imbambolato sentendo uno slang a me sconosciuto, io ho detto al presentatore verso la fine che so leggere l’inglese, invece altri ragazzi con Claudio e Daniele Cogliandro hanno fatto una scenetta su cos’è il teatro integrato, argomento che sa dire Alessandra Ruggieri perché fa da maestra a noi che recitiamo.

Poi ci hanno detto di fare un mimo e dire la parola che per me raggresenta Fede e Luce. Io ci ho pensato e ho detto company e dopo cantiamo il Canto della Comunità che possono fare tutti i cinquanta personaggi che frequentano questo master university, altri ancora parlano di altro come ha detto Maria Agnese Boitani che ha parlato di Fede e Luce.

Questo articolo è tratto da
Ombre e Luci n.161


Al Loyola University Rome Center ultima modifica: 2023-05-05T11:07:32+00:00 da Giovanni Grossi
NasoMano

di Arianna Giuliano

Benedetta Ragazza!

di Benedetta Maffei

Senza Filtro

di Giovanni Grossi

Articolo 1

di Efrem Sardella

Il giardino che nessuno sa

di Antonietta Pantone

Sostieni Ombre e Luci

Se ti piacciono i contenuti che pubblichiamo, aiutaci a mantenerli vivi. Basta un contributo, anche piccolo.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Ombre e Luci

Se ti piacciono i contenuti che pubblichiamo, aiutaci a mantenerli vivi. Basta un contributo, anche piccolo.

Ogni mese inviamo una newsletter

Ci trovi storie, spunti e riflessioni per provare a cambiare il modo di vedere e vivere la disabilità.

Se prima vuoi farti un'idea qui trovi l'archivio di quelle passate.

Ti sei iscritto. Grazie e a presto... anzi alla prossima newsletter ;) Se ti va, quando la ricevi, facci sapere che ne pensi. Ci farebbe molto piacere.