Chi siamo: Autori

Lucina Spaccia

Vivo con la mia famiglia a Roma, dove sono nata nel 1951. Intorno ai quindici anni sono entrata nelle guide e questa scelta ha influito moltissimo nella mia vita appassionandomi ai valori della fede e all’amore per la natura. Ho iniziato ad occuparmi di adolescenti come capo scout e ciò ha orientato la mia scelta professionale dopo la laurea in scienze politiche. Ho svolto la professione più bella del mondo: l’insegnante! Ho conosciuto mio marito, Mariano, all’interno di una comunità parrocchiale toccata dal soffio del Concilio, la parrocchia della Trasfigurazione a Monteverde che ci ha formati e consolidato e dove ci siamo sposati nel 1978. I primi anni ’80 sono stati particolarmente intensi: è nata la nostra prima figlia Agnese, mi sono laureata in lettere e superato una serie di concorsi pubblici per l’insegnamento. La nascita della seconda figlia, Marta, mi ha travolto all’inizio della mia carriera nella scuola pubblica. Marta è nata fortemente prematura e ciò ne ha determinato la sua disabilità. Nonostante la fatica, il dolore e il disorientamento dei primi anni, Mariano ed io abbiamo cercato sempre di non perdere la fiducia in Marta e… la fede. Ci siamo sostenuti vicendevolmente e abbiamo lasciato un po’ di spazio alla nostra vita professionale verso la quale siamo molto motivati. Alcune passioni mi hanno seguito da sempre: penna e pennello, natura e ragazzi per i quali sono impegnata tuttora nella scuola e nello scautismo in corsi e stage di educazione alla cittadinanza. Ho sempre scritto per il piacere di raccontare e di raccontarmi, dirigendo per anni una rivista scout e pubblicando alcuni libri di racconti e spiritualità. Attualmente dedico piccole storie alla mia nipotina. Con mio marito e un altro pugno di sognatori, nel 2013, abbiamo dato vita all’Associazione Onlus Vedere Oltre per promuovere la cultura della solidarietà, per attuare percorsi che aiutino i giovani e le persone svantaggiati dalla disabilità a diventare protagonisti del proprio futuro, per sostenere le famiglie nel percorso di autonomia dei propri figli con disabilità e favorire la circolazione di buone prassi, la ricerca di metodologie educative e riabilitative e … altri sogni. Negli spazi aperti del Creato ritrovo me stessa e nuova energia per continuare a guardare lontano.

Tutti gli articoli di Lucina Spaccia

La redazione di Ombre e Luci

Giulia Galeotti

Giulia Galeotti

Cristina Tersigni

Cristina Tersigni

Matteo Cinti

Matteo Cinti

La redazione storica

La redazione storica

Per ricordare chi ha avviato e portato avanti Ombre e Luci nei suoi primi 30 anni.

Scopri

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi