Tag: genitori

La lezione del femminismo

La lezione del femminismo

Eravamo quelle delle gonne a fiori, degli zoccoli, degli zainetti stracolmi, delle lotte per il diritto all’uguaglianza tra uomo e donna, all’autodeterminazione e tanto ancora. Quando la mia amica Marta mi propose di lavorare con lei come assistente in una tipografia...
Alla fine qualcosa ci inventeremo

Alla fine qualcosa ci inventeremo

Padre di un ragazzo autistico ormai diciottenne, Gianluca Nicoletti è un noto giornalista che da tempo non esita a mettersi in gioco in prima persona per affrontare questioni legate all’autismo. L’affermazione nel titolo del suo secondo libro è forse spiazzante ma la...
Un panorama da riscoprire

Un panorama da riscoprire

Forse conoscete quel tratto di Aurelia lungo la costa toscana tra Pisa e Livorno. A me piace tantissimo: è una strada antica che, con curve e saliscendi, segue l’andamento della costa senza volerla addomesticare. Da quella strada il mare è vicino e gli orizzonti sono...
Il “dopo di noi”

Il “dopo di noi”

Il futuro dei portatori di handicap mentale, giovani o già adulti fa paura: quello che si desidera per loro — un luogo dove possano continuare a vivere come in famiglia — è ancora quasi sconosciuto, nonostante alcune iniziative di questo tipo già realizzate e che non...
Domande e risposte sul domani dei nostri figli

Domande e risposte sul domani dei nostri figli

1. «Io e mio marito lasceremo a nostro figlio handicappato il nostro appartamento. Non potrebbe vivere qui dopo la nostra morte con qualcuno che abbia cura di lui? Tutto è possibile e questo sembra essere il desiderio di molti genitori. L’idea però presenta alcune...
Possiamo fare qualcosa noi genitori?

Possiamo fare qualcosa noi genitori?

Certo che sì, anzi mi pare indispensabile. È possibile cominciare, tenendo presente che non è una cosa da poco, che molti ostacoli si porranno davanti, con delusioni e difficoltà di ogni genere. In questo numero potrete leggere il cammino percorso da alcune persone,...
Che vita è la nostra!? Sei mamme si raccontano

Che vita è la nostra!? Sei mamme si raccontano

Alcune mamme di giovani con gravi handicap si sono riunite in casa di Mariangela per ascoltare e commentare l’intervento alla trasmissione radiofonica ROMA 3131 di un’altra mamma come loro, Irma, che nella sua disperazione ed amarezza le aveva profondamente...
La voce dei genitori

La voce dei genitori

Diamo, raggruppate, le prime risposte dei genitori all’inchiesta proposta nel F numero di Ombre e Luci di quest’anno. Daremo in un prossimo numero il risultato delle domande più significative nella speranza che in questi mesi arrivino molte altre risposte....
Dialogo aperto n.19

Dialogo aperto n.19

Ecco la nostra esperienza Grazie, a voi, grazie perché non speravamo in una vostra risposta. Pensavo: uno scrive e poi magari la lettera viene cestinata anche senza leggerla. Per questo io e mia moglie, Maria Luisa, quando è arrivata la vostra lettera siamo stati...
Questa casa famiglia è una risposta

Questa casa famiglia è una risposta

Siamo arrivati una mattina d’inverno a Endine. Il lago era gelato. L’aria pungente. L’accoglienza calorosa. Appena arrivati ci è stato offerto da uno dei ragazzi un caffè ben presentato su un vassoio. Il sorriso della madre di famiglia, la gentilezza di ogni persona...
“Perché si manifestassero in lui le opere di Dio”

“Perché si manifestassero in lui le opere di Dio”

Il tema che Valeria e gli altri collaboratori responsabili mi hanno dato per questa sera è molto, molto difficile, tale che io non avrei neanche osato trattare perché non mi sento capace. Ciò che mi spinge a trattarlo è il desiderio di chi me l’ha proposto ed anche il...
Dopo Assisi

Dopo Assisi

Indice: Come uomo e come medico Per noi di Mazara è stato… Mai distruggere ciò che Egli ci ha dato Una brutta bestia Quasi l’impossibile Occhi adatti per scoprirlo «Che vuoi che io faccia?» Mi sono sentita più ricca Io so che non dimenticherò Hanno fatto il possibile...
Come sogni il futuro di tuo figlio?

Come sogni il futuro di tuo figlio?

Una mamma con una figlia adulta con handicap mentale grave Per ora non c’è una necessità immediata. Se la dovessi sistemare adesso, mi piacerebbe poter visitare il posto dove potrebbe andare, vedere le persone che vivranno con lei e avere la sicurezza che alcune di...
So quel che non bisogna fare

So quel che non bisogna fare

Quando nasce un figlio handicappato è ai medici che si chiede la diagnosi, la terapia, la prognosi… Si è in cerca della verità e nello stesso tempo della speranza. Marie-Odile Réthoré, genetista, ha risposto alle domande di Ombre e Luci, forte della sua lunga...
Ritrovarsi genitore di un bambino handicappato

Ritrovarsi genitore di un bambino handicappato

Essere padre, essere madre non è mai semplice. È un’esperienza alla quale nessuna scuola prepara veramente. A pensarci bene, occuparsi, soprattutto la prima volta, di un altro essere umano, di un bambino piccolo, da il capogiro… Ma c’è la fiducia,...
Il mistero del bambino psicotico

Il mistero del bambino psicotico

La comunicazione di una persona con un’altra ci appare primaria, spontanea, naturale: senza problemi. Una mamma parla al suo bimbo fin dalle prime ore di vita. Lo guarda con l’amore che viene dal cuore e che si esprime nello sguardo, nel sorriso....
Perché lontano da Dio

Perché lontano da Dio

Ci sarebbe molto da scrivere sul tema dell’accoglienza della persona handicappata nella Comunità Cristiana sia in positivo — infatti nella storia, la Chiesa si è molto prodigata in questo senso — che in negativo: nelle nostre chiese vediamo rare persone...
“Lei non entra”

“Lei non entra”

Sabina è una ragazza gravemente handicappata, fisicamente e mentalmente fin dalla nascita: è cieca, cammina con un po’ di aiuto, non parla, e sembra non capire il linguaggio. Ma reagisce all’amore e al contatto fisico. A causa della relazione di amicizia con il suo...
Come le altre domeniche Anna

Come le altre domeniche Anna

Anna è una mongoloide di diciotto anni, ultima di quattro figli. Da anni, ogni domenica, assiste con i suoi genitori alla messa parrocchiale. Pensando a tutte le famiglie come la sua che si interrogano sul posto dei loro figli nella Chiesa, il papà di Anna ha scritto...
Vita Fede e Luce n. 5

Vita Fede e Luce n. 5

Come siamo cambiati con Fede e Luce Stamattina mi sono alzata con una malinconia terribile. Mi sembrava di avere cento anni e il pensiero dell’oggi da vivere con tutti i problemi che porta con sé mi sembrava uno sforzo insopportabile. Non avevo nemmeno la volontà di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi