Numero 8 – Essere forti per loro

Anno 2, 1984 – Trimestrale: Ottobre, Novembre, Dicembre

In questo numero:

Quando è “volontariato”

Quando è “volontariato”

Volontariato è una parola relativamente nuova e molto alla moda ma invero è una realtà antica. Vecchia quanto l’uomo! Grazie a Dio ci sono sempre stati cuori generosi che vanno verso gli altri, i più deboli, i più anziani, i malati ecc. E’ infatti proprio la...

leggi tutto
Quel lupo dentro noi

Quel lupo dentro noi

Nella comunità dell’Arche in cui vivo, c’è Enrico, un ragazzo molto «povero», cieco e sordo. Per molti anni è vissuto in un ospedale e non ha mai avuto un vero rapporto con i suoi genitori. Ha il corpo rigido come se fosse legno e questo fa pensare a una grande...

leggi tutto
Un uovo, due uova

Un uovo, due uova

Si riesce nella scuola a scoprire e a sviluppare le capacità del ragazzo h. obbligandolo ad ascoltare lezioni per lui incomprensibili? Con «quelle» Licenze Medie, quanto si prende in giro la persona? Dopo la Terza Media, i genitori dove mandano il loro figlio? Quante...

leggi tutto
Li fece uomo e donna

Li fece uomo e donna

Uno dei pregi maggiori di questo libro — purtroppo non ancora tradotto in italiano  (nel 1986 è stato pubblicato in italiano da Jacabook, Ndr)— è lo sforzo di guardare la questione della sessualità nel suo insieme e non, come troppi scritti contemporanei, ad una sua...

leggi tutto
Casa Jada – la Case famiglia dell’OAMI

Casa Jada – la Case famiglia dell’OAMI

Stabili, appoggiate da un gruppo impegnato a provvedere alle sue necessità, ben organizzate, le Case-famiglia dell'OAMI sono una soluzione umana e integrata nella società al problema delle persone handicappate (principalmente fisiche per ora) quando devono lasciare la...

leggi tutto
Il nostro cucciolo di due metri

Il nostro cucciolo di due metri

Tanti anni fa (ne avevo 18 o 19), iniziai con Mario ad andare a Stella Mattutina (un istituto psico-medico pedagogico) di Cuneo, una domenica il mese per far giocare i bambini e aprire un rapporto di amicizia con loro. Mi sentivo molto brava e presa dall'entusiasmo...

leggi tutto

Dialogo aperto n. 7

Un'insegnante: «Aiutatemi a sentirmi onesta verso questi ragazzi» Vorrei chiedere a chi ama i ragazzi portatori di handicap se è possibile essere coerenti quando si vivono realtà differenti e cerco di spiegarmi. Ho molti amici portatori di handicap, conosco le loro...

leggi tutto
Classe “azzurro”

Classe “azzurro”

Una classe di nove alunne handicappate, (tutte meno una con sindrome Down) «integrata» in un liceo classico privato; un'esperienza quasi unica, una sfida alle capacità delle nove alunne (14-17 anni) di acquistare una certa autonomia, una sfida alle qualità di...

leggi tutto

Sostieni Ombre e Luci

Se ti piacciono i contenuti che pubblichiamo, aiutaci a mantenerli vivi. Basta un contributo, anche piccolo.

Collabora con noi

Hai un computer e un po’ di tempo a disposizione? Aiutaci a digitalizzare il nostro archivio.

Numero 8 – Essere forti per loro ultima modifica: 1984-12-30T14:05:43+00:00 da admin
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi