N. 67

C’è qualcosa di nuovo

C’è qualcosa di nuovo

Sono andata a cercare un libro da leggere nella biblioteca di un paese di villeggiatura. Aspettando il mio turno, ammiravo l’efficienza della persona incaricata della distribuzione: seria, ma cordiale; competente, disinvolta e carina. Ho visto poi che sedeva su una...

Perché mio papà non può giocare con me?

Vi ammiro per come riuscite ad affrontare certi problemi e argomenti di cui è difficile leggere altrove se non in termini prettamente clinici. Proprio per la fiducia che ripongo nella sensibilità di questo giornale, vorrei sottoporre alla vostra attenzione un...

Per aiutarlo

I bambini non sempre riescono ad esprimere la loro sofferenza, spesso la nascondono anche a se stessi, la ignorano e la mettono da parte. Talvolta anche gli adulti non riescono a toccare con mano il proprio dolore e la propria rabbia e capita che la vedano proiettata...

Un po’ alla volta

Dopo aver letto la lettera della maestra, mi è venuta in mente la piccola grande famiglia di una cittadina vicino Roma. Papà, mamma e figlia vivono la stessa situazione, secondo me, in modo particolare ed esemplare. Ho fatto una lunga chiacchierata per telefono con...

Hanno avuto un grave incidente

Due anni fa su una strada di campagna, mia sorella e mio cognato hanno avuto un grave incidente. Un camion che veniva dalla parte opposta ha slittato sulla crosta di ghiaccio e li ha gettati sul fosso laterale. Lo choc è stato di grande violenza. Paul ha subito la...
Papà è cieco

Papà è cieco

Andrea è cieco dalla nascita. A ventidue anni entra a far parte di una comunità Fede e Luce. Qui incontra Maria Caterina studentessa di motricità. Si sposano. Poi nascono Samuele (15 anni), Davide (13 anni), Stefano (10 anni) e Rachele (7anni). Maria Caterina ci...
Verso la maturità

Verso la maturità

Da qualche anno a questa parte, ricercando legittimamente il benessere per le persone con un handicap, si parla molto della loro «normalizzazione». Se questo termine significa aiutarle ad andare in piscina, al cinema, in parrocchia, a comperare i loro vestiti e anche...
Laboratorio “La Stelletta”

Laboratorio “La Stelletta”

Per esempio Leggendo le riflessioni di Jean Vanier su questa particolare maturità ci rendiamo conto che, per come li conosciamo, i ragazzi disabili intellettivi in generale, non sono in maggiori difficoltà ma quasi più pronti di noi ad intraprendere il cammino...
Una persona vera

Una persona vera

È questo un libro bello e drammatico che racconta in prima persona la storia di una vita vissuta all’insegna della diversità e della sofferenza fino all’approdo, conseguito nell’età adulta, ad una situazione di consapevolezza e di pace.Gunilla è una...
Messaggi – Tutte le abilità della comunicazione

Messaggi – Tutte le abilità della comunicazione

Gli autori di quest’opera, tre psicologi americani, si concentrano sull’importanza del saper comunicare con gli altri per migliorare la qualità della propria vita. Comunicando correttamente, infatti, cioè esprimendo sentimenti, bisogni, desideri, si...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi