N. 57

Come progettare una comunità

Come progettare una comunità

Se un gruppo di persone volesse intraprendere l’avventuroso viaggio dell’apertura di una comunità alloggio (comunque la si voglia chiamare: casa-famiglia, comunità residenziale o altro) per persone disabili, è bene che sappia quali sono i passi da fare, le tappe da...
Quando se ne vanno prima di noi

Quando se ne vanno prima di noi

Chi non l’ha provato, non può capire», mi diceva una mamma parlando del vuoto incolmabile lasciato dal suo bambino, gravemente disabile, volato in cielo a dodici anni. Chi non ha provato… si dice per ogni sofferenza sulla terra: bisogna percorrere la stessa...
A scuola con tre insegnanti

A scuola con tre insegnanti

Siamo Lucia, Paola e Carla, tre colleghe di sostegno che da anni operano insieme in una Scuola Media della provincia di Parma. Mentre ci sentiamo sollecitate a riportare qualche tratto della nostra esperienza, non neghiamo che spesso, nell’affrontare il lavoro...
Il senso di Luca nella tua vita

Il senso di Luca nella tua vita

Riportiamo le parole che un padre benedettino — Dominio Milroy — ha detto a S. Anselmo a Roma durante la messa di saluto a Luca; un giovane di 22 anni «la cui vita sembrava (a noi) avere così poco significato».Ci sembrano parole profonde, vere, difficili da dirsi e da...
Dedicato ai bambini

Dedicato ai bambini

Una giovane mamma di tre bambini, fedele lettrice di Ombre e Luci, ci ha chiesto, già da qualche tempo, di dedicare un piccolo spazio della rivista ai bambini più piccoli ed anche ai più grandicelli, perché possano condividere con i genitori la lettura dello stesso...
Igor, o l’imprevisto di Dio

Igor, o l’imprevisto di Dio

Michel e Mary sono i genitori di cinque figli. Tra questi Igor ha una grave disabilità mentale. Michel e Mary, attori di professione, hanno messo in scena insieme «Il Paese di Igor», uno spettacolo ispirato dalla loro storia. Ripensando alle loro vite, hanno capito...
Una soluzione per i malati mentali – “Insieme si può”

Una soluzione per i malati mentali – “Insieme si può”

Questa casa (e relativo laboratorio), per il recupero dei giovani (18-35 anni) malati mentali appare un caso esemplare di soluzione umana ed economica ai problemi angosciosi seguiti alla legge 180 sulla cura dei malati mentali e alla chiusura dei manicomi. Il modo...
Il libro di alice

Il libro di alice

Alice Sturiate aveva compiuto da poco dodici anni quando mori all’improvviso, circa un anno fa, piegando il capo sul banco di scuola mentre rideva per la battuta di un compagno. Aveva una malattia gravissima, l’atrofia muscolare spinale, che si era aggravata nel...
Il libro di alice

I bambini alla scoperta di roma antica

Non è facile convincere un bambino a passeggiare con papà e mamma tra le rovine di Roma antica e non è certo più facile per gli insegnanti guidare gruppi di scatenati ragazzini tra gli otto e i tredici anni per gli stessi percorsi, cercando di tenere vivi interesse e...
Dialogo aperto n. 57

Dialogo aperto n. 57

Altri gruppiHo letto or ora «Ombre e Luci» (n. 55) e ancora una volta ammiro la puntuale serietà e semplicità con la quale sapete affrontare gli argomenti anche più ostici.Poco prima di Natale ho avuto la gioia di un appuntamento festoso con il gruppo FEDE E LUCE di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi