Spiritualità

“Eccomi”: seguire Maria per imparare il “sì”

“Eccomi”: seguire Maria per imparare il “sì”

“Eccomi sono la serva del signore, avvenga in me quello che hai detto”: con queste parole pronunciate da Maria inizia una nuova, fondamentale pagina nella storia dell’umanità e nel cammino di salvezza. Sono parole piene di significato, ognuna di esse è fonte di...
Cose che sapevi?

Cose che sapevi?

Saranno molto sorpresi, non sapevano chi era Gesù, forse non avevano sentito di lui, o più semplicemente non si sono preoccupati di lui, direttamente, quando si erano commossi a vedere uomini e donne che stavano male. Forse erano cristiani, forse no. Vedevano...
Tornare ad Assisi passando da Roma

Tornare ad Assisi passando da Roma

Assisi per Fede e Luce è sempre un luogo un po’ speciale, per tanti motivi. Anzitutto perché lì si respira il clima dell’esperienza spirituale di Francesco, un uomo che ha scelto di affidare a Dio la sua vita, nell’umiltà e nella povertà, un uomo che ha scelto di...
Cinque azioni

Cinque azioni

“Sabina tramite Fede e Luce cominciava ad avere per la prima volta degli amici. Aveva avuto rapporti solo con parenti e professionisti. Ha trovato persone che le hanno voluto bene per quello che è e che la consideravano una persona con i suoi limiti, le sue esigenze e...
Per un risveglio religioso dei più handicappati

Per un risveglio religioso dei più handicappati

Tutto quello che è stato detto sui pluri, poli, multi handicappati, mi spinge a porre una domanda che mi tormenta sempre di più: si fa qualcosa e, in caso affermativo, che cosa si fa per il loro risveglio religioso? Ponendo questa domanda penso a quei ragazzi afflitti...
Il Card. Martini alle comunità Fede e Luce

Il Card. Martini alle comunità Fede e Luce

Riportiamo alcuni passi della Omelia dell’Arcivescovo di Milano Carlo Maria Martini durante la messa del 25 aprile 1986. Le ultime parole di Nostro Signore prima di salire al cielo, secondo il Vangelo di Marco, sono state «…Andate in tutto il mondo e predicate...
“Perché si manifestassero in lui le opere di Dio”

“Perché si manifestassero in lui le opere di Dio”

Il tema che Valeria e gli altri collaboratori responsabili mi hanno dato per questa sera è molto, molto difficile, tale che io non avrei neanche osato trattare perché non mi sento capace. Ciò che mi spinge a trattarlo è il desiderio di chi me l’ha proposto ed anche il...
Come le altre domeniche Anna

Come le altre domeniche Anna

Anna è una mongoloide di diciotto anni, ultima di quattro figli. Da anni, ogni domenica, assiste con i suoi genitori alla messa parrocchiale. Pensando a tutte le famiglie come la sua che si interrogano sul posto dei loro figli nella Chiesa, il papà di Anna ha scritto...
Cosa dirvi di più

Cosa dirvi di più

Stéphane Desmazières, nono figlio di una famiglia del Nord della Francia, prete nella diocesi di Lilla, per tredici anni vescovo di Beauvais, all’età del ritiro ha scelto la vita all’Arche. Ha vissuto due anni nel «focolare» dell’Ermitage a Trosly-Breuil, poi si è...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi