Autore: Rita Ozzimo

Quando il gioco è difficile o impossibile

Quando il gioco è difficile o impossibile

Sono la mamma di un ragazzo grave, soprattutto nel fisico. Ha una tetraparesi spastica, usa solo la mano destra ed ha difficoltà a stare seduto bene sia sulla sedia che sulla carrozzina in quanto quando parla accompagna le parole con gesti delle braccia, i muscoli...
Un bambino speciale in famiglia

Un bambino speciale in famiglia

Un giorno un angelo chiese a Dio: «chi sarà il santo patrono per le madri dei bambini handicappati?» Dio rispose: «basterà dar loro uno specchio» (E. Bombeck). Inizia così la prefazione dell’edizione italiana del libro «Un bambino speciale in famiglia»....
Vita e amore si erano spenti

Vita e amore si erano spenti

È passato un anno da quando vi conosco, un anno così breve eppure così lungo e intenso di gioia e amore che mi ha riscaldato e fatto ritrovare il senso della vita. Vita e amore si erano spenti da quando il mio cuore si era spezzato dal dolore: avevo pensato che se Dio...
E allora si parte?

E allora si parte?

Puoi descriverti e dire qualcosa sulla tua famiglia? Io sono casalinga. A 23 anni ho avuto il primo bambino che è… spastico. Da qui è cominciato un pò tutto. Dopo tre anni è nato il secondo bambino e ho vissuto per anni chiusa in casa. Pensavo in qualche modo di...
Per la prima volta lontano da me

Per la prima volta lontano da me

Il mio bambino aveva circa 8 anni quando per la prima volta è andato fuori casa senza di me. Un giorno, nella scuola che frequentava, un’amica mi chiese se volevo mandarlo ad un campeggio fatto da giovani ragazzi e bambini su per giù con lo stesso handicap di mio...
138

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi