Autore: Marie Hélène Mathieu

Dio non fa differenze

Dio non fa differenze

Oggi, le persone con handicap sono sempre di più integrate nella Chiesa. Ma quanti sforzi e quanta speranza sono ancora necessari affinché i nostri fratelli disabili trovino il loro posto naturale nelle parrocchie e ricevano la vita di Dio! (…). Esitazioni o...
Possiamo fare qualcosa noi genitori?

Possiamo fare qualcosa noi genitori?

Certo che sì, anzi mi pare indispensabile. È possibile cominciare, tenendo presente che non è una cosa da poco, che molti ostacoli si porranno davanti, con delusioni e difficoltà di ogni genere. In questo numero potrete leggere il cammino percorso da alcune persone,...
Come ascoltare veramente

Come ascoltare veramente

Negli Stati Uniti, uno studio sulla capacità di ascolto durante una conferenza, ha dimostrato che, abitualmente, ascoltiamo solo il 25% dei messaggi che ci sono indirizzati. Il che vuol dire che utilizziamo solo la metà di un solo orecchio! Questo mi fa pensare a...
Dalla disperazione alla speranza

Dalla disperazione alla speranza

Carissimi amici, ho letto la vostra lettera con molta emozione e mi ha colpito la vostra fiducia. Vi ringrazio di avermi espresso con naturalezza le tentazioni di disperazione o di rivolta contro la vostra prova, quella del vostro piccolo Umberto, che non vede, quasi...
Bocca ride, ma occhi non buoni

Bocca ride, ma occhi non buoni

Che cos’è lo sguardo? È la finestra sul mondo attraverso la quale ci formiamo un’immagine interiore. Ma è anche più di questo. Quando scopriamo un viso addolorato, impaurito o indurito, il nostro sguardo non accoglie solo le emozioni dell’altro, ma diviene anche...
Ritrovarsi genitore di un bambino handicappato

Ritrovarsi genitore di un bambino handicappato

Essere padre, essere madre non è mai semplice. È un’esperienza alla quale nessuna scuola prepara veramente. A pensarci bene, occuparsi, soprattutto la prima volta, di un altro essere umano, di un bambino piccolo, da il capogiro… Ma c’è la fiducia,...
Il mistero del bambino psicotico

Il mistero del bambino psicotico

La comunicazione di una persona con un’altra ci appare primaria, spontanea, naturale: senza problemi. Una mamma parla al suo bimbo fin dalle prime ore di vita. Lo guarda con l’amore che viene dal cuore e che si esprime nello sguardo, nel sorriso....
Gli altri

Gli altri

Fra le molte difficoltà quotidiane, ritorna spesso quella dell’atteggiamento degli “altri” verso i genitori di figli handicappati e dell’atteggiamento dei genitori di figli handicappati verso gli “altri”. Tre problemi sembrano ripresentarsi, soprattutto in vacanza,...
Ombre e luci?

Ombre e luci?

Le Ombre le conosciamo bene, noi. La scoperta brutale o progressiva dell’handicap del nostro bambino, l’andirivieni da un medico all’altro, da uno specialista all’altro; la ricerca delle cause: eredità di una famiglia o dell’altra? negligenza dell’ostetrico?...
119

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi