Un nuovo parco accessibile sarà inaugurato a Milano nei Giardini Martinetti. L’inaugurazione di questo spazio verde, prevista per sabato 28 settembre alle ore 11.30, è la terza tappa del progetto “Parchi per tutti”. Dopo il Parco Montanelli, nel 2018, e i Giardini di Villa Finzi nel giugno scorso, ora i bambini e le famiglie avranno un’altra area attrezzata e completamente accessibile per giocare.

Alle 11.30 è previsto il taglio del nastro con la partecipazione dei rappresentanti del Comune di Milano e delle realtà che hanno reso possibile il progetto. Seguiranno momenti di gioco e di festa per tutti i bambini.
Marco Rasconi, presidente nazionale UILDM, sarà presente all’evento. Il parco giochi, infatti, è stato reso possibile anche grazie a UILDM e al progetto “Giocando si impara”.
L’inaugurazione dei Giardini Martinetti si inserisce nell’ambito della Milano Green Week, manifestazione del Comune di Milano rivolta alla promozione del verde e alla diffusione della cultura “Green”.

Parchi per tutti è un progetto promosso da Fondazione di Comunità Milano e dal Comune di Milano in collaborazione con L’abilità, UILDM, ANFFAS, Inter Campus e l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, che prevede la creazione di un parco giochi accessibile in ognuna delle 9 zone del Comune di Milano.

Insieme al progetto Parchi per tutti, UILDM e L’abilità, con il sostegno di Fondazione Cariplo, propongono il laboratorio “Tutti insieme per giocare” rivolto alle scuole di infanzia e primarie della città di Milano. Un’importante occasione per spiegare ai bambini il valore della diversità e dell’inclusione.

Fonte: UILDM

L'archivio di Ombre e Luci

Bastano 2€ al mese per sostenere Ombre e Luci. Dona subito.


Parchi per tutti: terzo parco accessibile a Milano ultima modifica: 2019-09-25T10:18:49+00:00 da Redazione
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi