Nel 1978 l’Italia chiude definitivamente i manicomi e svuota le scuole definite “speciali”. Quarant’anni dopo, la qualità della vita delle persone con disabilità è innegabilmente migliorata, quanto meno sono aumentati i diritti civili e le tutele. La ricerca a cura di Merlo e Tarantino, voluta in collaborazione con la FISH, fa emergere però una realtà drammatica di alcuni “manicomi nascosti”, che, sotto le spoglie di RSA e case di riposo, fanno dei diritti e della dignità della persona l’ultimo dei loro obiettivi. Testimonianze dirette e accurate indagini disegnano un quadro piuttosto preoccupante, in cui appare evidente che nuovi decreti legge e maggiori finanziamenti pubblici non sono la risposta al mantenimento della dignità della persona con disabilità; piuttosto bisogna tornare a prendersi cura dell’altro con coscienza e responsabilità estinguendo quell’impostazione “sanitaria” di chi vuole semplicemente risolvere un problema senza comprenderlo.

Recensione di Matteo Cinti

Acquista questo libro in uno dei siti del circuito Helpfreely.

Se sei iscritto, una percentuale del tuo acquisto verrà donata a Fede e Luce. (Scopri di più)

Ecco dove puoi trovarlo:

Questo articolo è tratto da
Ombre e Luci n.144, 2018

Copertina_OeL_144_2018

Sommario

Editoriale

In movimento di Cristina Tersigni

Libertà di Marie-Hélène Mathieu
Mi chiamo Lucia a cura di Cristina Tersigni e Giulia Galeotti

Angelo: un compagno di viaggio

"Eh, io sono qui!" dei fratelli delle cognate di Angelo
Storia di un'amicizia
di Roberto Bertin 
Ricordi di amici del Centro diurno e della Comunità Raggi di Sole
Il mistero di tanto bene di Padre Fabio
Non era normale di Padre Angelo

Nella gioia nonostante le difficoltà di Marie-Hélène Mathieu
ANFASS: 60 anni di futuro a cura di Cristina Tersigni
Meglio di come ci si aspetta di Isabella Gimmi

Rubriche

Dialogo Aperto n. 144
Vita Fede e Luce n. 144
Viola e Mimosa
Vite straordinarie

Recensioni

Fino a quando la mia stella brillerà di Liliana Segre
WonderGiusy di Giusy Versace
La segregazione delle persone con disabilità a cura di G. Merlo e C. Tarantino
I bambini di Asperger di Edith Sheffer

La segregazione delle persone con disabilità ultima modifica: 2019-01-14T17:33:41+00:00 da Redazione
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi