Ogni martedì su Real Time il nuovo docu-reality Matrimoni Straordinari, che segue le vicende di sei coppie che, contro tutte le avversità e avendo affrontato alcune delle sfide più difficili che la vita può riservare, stanno finalmente per dire “Lo voglio”.

L’Appuntamento:

Matrimoni straordinari

Martedì ore 21.15
RealTime
canale 31 DDT

In ogni episodio potremo seguire l’incredibile viaggio di due coppie, a partire dagli eventi che hanno unito i due protagonisti di fronte alle avversità, fino al momento in cui arriva il loro grande giorno. Il primo episodio vede come protagoniste due coppie di ventenni che si sono incontrati da studenti e che hanno visto la loro vita improvvisamente stravolta.

Nick e Sophie, del Cambridgeshire, erano nel bel mezzo della ricerca di una casa insieme quando a Nick fu diagnosticata una forma rara di cancro. Per fortuna Nick è sopravvissuto, ma è rimasto non vedente. Sophie gli è stata sempre a fianco, accettando la sua proposta di matrimonio.

Anche la seconda coppia, Carly e Nelly, di Newquay, stava cercando la prima casa quando, in uno strano incidente, Carly è caduta all’indietro da un muro ed è rimasta paralizzata dal collo in giù. Senza essersi mai abbattuto, il giocatore di rugby Nelly ha proposto alla sua ragazza Carly di sposarlo e la coppia ha fatto tutto il possibile per arrivare al giorno del matrimonio come aveva sempre sognato.

Appuntamento con Matrimoni straordinari ogni martedì alle 21.15 su Real Time. Dopo la messa in onda, la puntata sarà visibile su Dplay.

Fonte: AscoltiTv

L'archivio di Ombre e Luci

Bastano 2€ al mese per sostenere Ombre e Luci. Dona subito.


Matrimoni straordinari – Il docureality in cui l’amore supera i limiti ultima modifica: 2018-03-22T11:38:52+00:00 da Redazione
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi