Non sono una catechista. Sono solo un’amica di Marco ed un’amica di Gesù, per come ci ha chiamato Lui.
Con la mia comunità ho camminato vicino a Marco in questo anno e mezzo di preparazione alla Cresima ed è stata anche per me, e per tutti noi, un’occasione speciale di andare incontro al Signore.
Quante immagini ho negli occhi e nel cuore:
– le casette dell’anno scorso in cui la Provvidenza ed il Carnet de Route avevano pensato ogni volta ad un “amico di Gesù” per aiutarci a riflettere sull’amicizia con il Signore;
– le passeggiate con Marco a parlare di cos’è l’amicizia e di cosa vuole dire scegliersi nel cuore; il weekend organizzato intorno alla Confessione (le resistenze ed i tentennamenti iniziali di Marco e poi la sua irrefrenabile corsa di gioia, di esuberanza e di liberazione, appena ricevuta la Riconciliazione, con cui Marco ha voluto abbracciarci tutti, uno ad uno, e sono certa stesse abbracciando tutto il mondo nel suo cuore);
– il pomeriggio passato nella Chiesa di San Marco per conoscere più da vicino questo santo al quale con Marco abbiamo chiesto un aiuto speciale;
– la cura con cui Marco ha preso a cuore e rispettato l’impegno ricevuto durante la Messa di capodanno di pregare ogni giorno, fino alla cresima (13 gennaio), con un’Ave Maria per ciascuno degli altri tre cresimandi, un’Ave Maria per il vescovo che avrebbe celebrato la Messa e un’Ave Maria per tutta la comunità;
– l’emozione quasi paralizzante di Marco il 13 mattina, la condivisione e la comunione che si è creata con i suoi genitori, la serietà della risposta di Marco nel momento in cui ha ricevuto il sacramento della Confermazione.
…Se penso agli interrogativi iniziali sulla necessità o meno per i nostri ragazzi di fare una specifica preparazione, oggi che ho visto e vissuto la serietà con cui Daniele, Federico, Marco e Michele il 13 pomeriggio hanno ricevuto il sacramento della Confermazione, non posso che ringraziare il Signore per averci guidato a non “accontentarci” del dono della Grazia del sacramento che in ogni caso i nostri ragazzi avrebbero ricevuto, ma a fidarci di Lui e donare ai suoi piccoli un po’ di tempo perché l’Amicizia scelta il giorno della Cresima, come ogni amicizia vera, avesse una storia, fatta anche di tempo trascorso insieme.

Roberta Tarantino, 2008

L'archivio di Ombre e Luci

Dossier Catechesi

Oggi le persone con handicap sono sempre di più integrate nella Chiesa. Ma quanti sforzi e quanta speranza sono ancora necessari affinché trovino il loro posto naturale nelle parrocchie e ricevano la vita di Dio... continua

Riflessioni

Al primo posto di Stefano Desmazieres
Pietre di paragone di Padre Joseph Mihelcic s.j.
Abbiamo tutti bisogno dei sacramenti di Padre Luciano Larivera
La tua Parola è per tutti di Lucia Bertolini
Dio non fa differenze di Marie Hélène Mathieu

Percorsi

Catechesi anche per le persone autistiche di Henri Bissonier
Come preparare al sacramento di Paul Gilbert
Confessione di Tana Pelagallo
Il nostro cammino di Tommaso Bertolini
Catechesi facilitata di don Andrea Lonardo
Come rendere viva la messa di Padre Noel Simard

Testimonianze

Temevo di non essere accettata come catechista di Gaia Valmarin
Vieni, spirito di vita di Silvia e Monica
Ho camminato vicino a Marco di Roberta Tarantino
La loro e la nostra cresima di Pietro Vetro
Tenendoci per mano di Luca Dominici
...E aspettò che ci accorgessimo di lui di don Vito Palmisano

 

Altri dossier

Autismo

Chi ha avuto un figlio autistico, chi ha diviso la sua vita insieme ad un ragazzo con questo tipo di problemi, sa. Chi non ha vissuto questa esperienza non può sapere... continua

Noi Papà

Sono spesso criticati o presi in giro dalle mamme per la loro incompetenza nell’accudire un figlio appena nato; sono giudicati severamente dalle mogli più buone quando, invece di rimproverare, si fanno partecipi del chiasso o del disordine al momento di andare a tavola... continua

Ho camminato vicino a Marco ultima modifica: 2008-01-07T12:26:24+00:00 da Roberta Tarantino
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi