In ogni pagina si sprigiona l’amore di Gesù per noi. È la prima volta che ho fra le mani un libro dove l’amore si manifesta con tanta forza e larghezza.

Troppo spesso, in passato, al catechismo ci è stata insegnata una legge sotto la quale bisognava decifrare l’amore: cosa difficile. Ora si tende piuttosto a far risaltare l’amore e il servizio del prossimo, e l’amore di Dio che ne è la fonte non ha più il primo posto. Il libro di Jean Vanier vuole innanzitutto farci capire che Gesù ci ama personalmente. Questo amore generoso di Gesù ci invade lungo le pagine. In cambio Egli ci chiede il nostro amore.

L’accordo fra testi e disegni è notevole. In uno stile sobrio, le espressioni (gioia, tristezza, pace) sono rese tanto bene che subito ne siamo colpiti. Per esempio lo sguardo degli agnelli ci dà voglia di metterci nelle braccia di Gesù con piena fiducia ed abbandono; la gioia dei visi è talmente vera che si capisce subito che l’amore di Gesù produce serenità e gioia. Un bambino capisce immediatamente queste cose. Ogni personaggio è accattivante per ciò che esprime e il bambino può identificarsi nell’uno o nell’altro a seconda del suo stato d’animo: ascolto, preghiera, perdono, sofferenza, accoglienza, amicizia, attesa…

Con riferimenti biblici giudiziosi, con il testo sobrio e chiaro, le illustrazioni parlanti, questo libro ci offre l’essenziale. Lo riteniamo particolarmente utile per i bambini delle elementari, ma anche interessante per la catechesi di giovani e adulti con handicap mentale lieve e medio lieve.

Questo articolo è tratto da
Ombre e Luci n.12, 1985

Editoriale

Natale a Lubiana di Mariangela Bertolini

Dossier: Lo sguardo, un messaggio

«Bocca ride, occhi non buoni» di M.H. Mathieu
Il peso degli sguardi
- Chi viene ignorato
- Voi che avreste fatto?
- Sguardi cupi, tristi, freddi
- Primo sorriso
- Sanno subito se li amiamo
- Esitano e poi...
- Il peso degli sguardi
- Questa arma che ci portiamo addosso

Altri articoli

Quella fredda domenica d’inverno di Virginio e Marisa
Qui "integrazione" non è una parola di Sergio Sciascia
Le condizioni per una scuola così di Nicole Schulthes
Il bambino difficile di M. T. Mazzarotto

Rubriche

Dialogo aperto n. 12
Vita di Fede e Luce n. 12

Libri

Incontro Gesù di Jean Vanier
112 suggerimenti per un corretto rapporto con gli handicappati

Incontro Gesù ultima modifica: 1985-12-20T13:28:15+00:00 da Redazione
Shares
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi